Nasce a Eindhoven un progetto per Le Mans 2017

condivisioni
commenti
Nasce a Eindhoven un progetto per Le Mans 2017
Di:
19 ott 2015, 17:59

Il prototipo è studiato da InMotion, un gruppo si 60 studenti universitari. Jan Lammers appoggia il progetto

InMotion, prototipo elettrico per la 24 Ore di Le Mans
InMotion, prototipo elettrico per la 24 Ore di Le Mans
InMotion, prototipo elettrico per la 24 Ore di Le Mans
InMotion, prototipo elettrico per la 24 Ore di Le Mans
InMotion, prototipo elettrico per la 24 Ore di Le Mans

Un gruppo di 60 studenti della University of Technology and Fontys Hogescholen hanno lavorato per più di un anno alla realizzazione di un prototipo, una monoposto elettrica, capace di raggiungere i 285 chilometri orari. 

Il loro obiettivo è chiaro: riuscire a partecipare alla 24 Ore di Le Mans del 2017, dunque avranno tempo ancora un anno e mezzo per rifinire il loro progetto e presentarso al via di una delle gare più famose, dure e affascinanti al mondo.

Il team di studenti che ha pensato e realizzato questo progetto si chiama InMotion e, nelle ultime ore, ha svelato la vettura con cui intendono prepararsi a portare a termine il loro progetto. Il prototipo in questione pesa 568 chilogrammi e può erogare una potenza pari a 545 cavalli. La vettura avrà il compito di sviluppare il motore elettrico - due Yasa -750 - e le rispettive batterie. Alcune componenti delle sospensioni in carbonio sono state realizzate grazie a una stampante 3D.

Rogier de Rijk, team manager della InMotion, ha dichiarato a Motorsport.com: "Il nostro prototipo sarà equipaggioato da quattro motori elettrici, simili ai due che utilizziamo nel prototipo KP&T IM/e. Avrà anche un motore convenzionale a bordo, perché è ancora troppo presto correre un'intera 24 Ore di Le Mans spinti solo da motori elettrici, ma le ruote saranno alimentate elettricamente".

"Abbiamo ancora bisogno di denaro per realizzare il nostro progetto, dunque abbiamo sviluppato il primo prototipo per far vedere come può funzionare e attrarre potenziali investitori sul progetto".

Jan Lammers, ex pilota di Formula 1 e vincitore della 24 ore di Le Mans del 1988 è divenuto ambasciatore del progetto della InMotion, perché da sempre appassionato di idee del genere. "Non importa in che anno riusciranno a correre a Le Mans, se sarà il 2018 o il 2019, L'importante è che abbiano il tempo per sviluppare bene il prototipo e arrivare pronti per una sfida del genere".

Motorsport.com e Tequila Patrón ESM per il debutto di “Vitesse Extreme – Le Mans" su Motorsport.com

Articolo precedente

Motorsport.com e Tequila Patrón ESM per il debutto di “Vitesse Extreme – Le Mans" su Motorsport.com

Prossimo Articolo

La Corvette annuncia gli equipaggi per Le Mans 2016

La Corvette annuncia gli equipaggi per Le Mans 2016
Carica commenti