Traballa anche la 24h di Le Mans, il 15 aprile la decisione ACO

La ACO ha deciso di aspettare un mese prima di prendere una posizione sullo svolgimento della gara di giugno. Dovesse essere impossibile per il Coronavirus, si proverà a posticiparla.

Traballa anche la 24h di Le Mans, il 15 aprile la decisione ACO

La entry-list è già stata pubblicata, ma la 24h di Le Mans si farà?

Questa è la grossa incognita che tutt'ora non ha soluzione, visto che la situazione del Coronavirus è in continua evoluzione e cambia gli scenari anche solo col passare delle ore.

Pierre Fillon, responsabile dell'Automobile Club de l'Ouest, ha voluto chiarire che la sua organizzazione si sta muovendo tenendo monitorata ogni cosa, specialmente per quanto riguarda la 88a edizione della gara sul Circuit de la Sarthe che si dovrebbe svolgere a metà giugno.

"Attualmente è tutto instabile, sia in Francia che nel resto del mondo perché nuove restrizioni e raccomandazioni vengono annunciate frequentemente - spiega il manager francese - C'è differenza da paese a paese in base all'espansione del virus e alle precauzioni da prendere. E' una situazione senza precedenti e dobbiamo essere il più possibile flessibili facendo ipotesi di ogni tipo per ciascun evento. Le priorità dell'ACO sono sicurezza e salute, dobbiamo essere responsabili. Dopo gli ultimi annunci del governo, circuito, museo, pista di kart e scuola di pilotaggio sono chiusi fino a nuovo ordine. Erano misure necessarie e ora vedremo quale sarà il nuovo ordine perché dobbiamo pensare a tutti i coinvolti: spettatori, membri del club, collaboratori, volontari, sicurezza, concorrenti e servizio d'ordine".

"Lo sport ne sta accusando parecchio i problemi a livello economico, ma dobbiamo agire tutti quanti allo stesso modo. Possiamo fare di tutto e cercare di minimizzare il problema, quando si può si cerca di posticipare gli eventi, sempre che il calendario lo permetta, ma non è un puzzle semplice da comporre. Abbiamo dovuto rimandare la 24h di moto di aprile perché era imminente e la situazione ora è pessima, così come gli eventi di marzo e aprile".

A questo punto a traballare è ovviamente la 24h delle auto, fissata il 13-14 giugno (ma con i lavori che iniziano già molto prima). Le Mans ora è chiusa a tutti, ma il problema è che ad oggi è diventata a tutti gli effetti l'ultimo e unico round del FIA WEC ancora da disputare, non sapendo quando si farà la gara di Spa-Francorchamps.

"Stiamo monitorando la situazione e vediamo cosa ci diranno le autorità. Il 15 aprile diremo quale decisione sarà stata presa e se la gara si farà, o verrà spostata più avanti nel corso dell'anno. Sebring è stata cancellata per via dei problemi coi voli e il nuovo progetto ACO-IMSA legato alle LMDh è chiaramente stato posticipato perché doveva essere presentato lì, per cui verrà fatta una conferenza stampa più avanti".

"Anche per la European Le Mans Series ci siamo dovuti adeguare, consideriamo la situazione nazionale e internazionale ogni giorno. Non è semplice, ma si fa di tutto per quel che ci è possibile, anche se c'è preoccupazione. I programmi ne hanno risentito, ma non c'era alternativa. Ora non voglio parlare di impatto economico o cose del genere, dobbiamo concentrarci su quello che c'è da fare in base a sicurezza e salute. Sappiamo tutti i nostri limiti, ma preferisco sempre posticipare un evento e onorare gli accordi presi con tutti, piuttosto che cancellarlo".

#7 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Mike Conway, Kamui Kobayashi, Jose Maria Lopez
#7 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Mike Conway, Kamui Kobayashi, Jose Maria Lopez
1/16

Foto di: Paul Foster

#70 MR Racing Ferrari 488 GTE: Motoaki Ishikawa, Olivier Beretta, Eddie Cheever
#70 MR Racing Ferrari 488 GTE: Motoaki Ishikawa, Olivier Beretta, Eddie Cheever
2/16

Foto di: Paul Foster

#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg, Philipp Eng
#81 BMW Team MTEK BMW M8 GTE: Martin Tomczyk, Nicky Catsburg, Philipp Eng
3/16

Foto di: Paul Foster

#8 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima, Fernando Alonso
#8 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima, Fernando Alonso
4/16

Foto di: Paul Foster

#77 Proton Competition Porsche 911 RSR: Christian Ried, Julien Andlauer, Matt Campbell
#77 Proton Competition Porsche 911 RSR: Christian Ried, Julien Andlauer, Matt Campbell
5/16

Foto di: Paul Foster

#70 MR Racing Ferrari 488 GTE: Motoaki Ishikawa, Olivier Beretta, Eddie Cheever
#70 MR Racing Ferrari 488 GTE: Motoaki Ishikawa, Olivier Beretta, Eddie Cheever
6/16

Foto di: Paul Foster

#85 Keating Motorsports Ford GT: Ben Keating, Jeroen Bleekemolen, Felipe Fraga
#85 Keating Motorsports Ford GT: Ben Keating, Jeroen Bleekemolen, Felipe Fraga
7/16

Foto di: Paul Foster

#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting
#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting
8/16

Foto di: Paul Foster

#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting
#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting
9/16

Foto di: Paul Foster

#86 Gulf Racing Porsche 911 RSR: Michael Wainwright, Benjamin Barker, Thomas Preining
#86 Gulf Racing Porsche 911 RSR: Michael Wainwright, Benjamin Barker, Thomas Preining
10/16

Foto di: Paul Foster

#88 Dempsey Proton Competition Porsche 911 RSR: Matteo Cairoli, Giorgio Roda, Satoshi Hoshino
#88 Dempsey Proton Competition Porsche 911 RSR: Matteo Cairoli, Giorgio Roda, Satoshi Hoshino
11/16

Foto di: Paul Foster

#64 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Marcel Fässler
#64 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Marcel Fässler
12/16

Foto di: Paul Foster

#61 Clearwater Racing Ferrari 488 GTE: Matthew Griffin, Luis Perez Companc, Matteo Cressoni
#61 Clearwater Racing Ferrari 488 GTE: Matthew Griffin, Luis Perez Companc, Matteo Cressoni
13/16

Foto di: Paul Foster

#64 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Marcel Fässler
#64 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Marcel Fässler
14/16

Foto di: Paul Foster

#56 Team Project 1 Porsche 911 RSR: Jörg Bergmeister, Patrick Lindsey, Egidio Perfetti
#56 Team Project 1 Porsche 911 RSR: Jörg Bergmeister, Patrick Lindsey, Egidio Perfetti
15/16

Foto di: Paul Foster

#66 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT: Stefan Mücke, Olivier Pla, Billy Johnson
#66 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT: Stefan Mücke, Olivier Pla, Billy Johnson
16/16

Foto di: Paul Foster

condivisioni
commenti
Vergne con G-Drive a Le Mans, ma non in ELMS
Articolo precedente

Vergne con G-Drive a Le Mans, ma non in ELMS

Prossimo Articolo

ACO e FIA anticipano tutti: 24h di Le Mans spostata a settembre

ACO e FIA anticipano tutti: 24h di Le Mans spostata a settembre
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021