Formula 1 MotoGP
18 set
Warm Up in
11 Ore
:
23 Minuti
:
02 Secondi
WRC
18 set
Giorno 3 in
08 Ore
:
33 Minuti
:
02 Secondi
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK WarmUP in
11 Ore
:
03 Minuti
:
02 Secondi
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Toyota più pesanti rispetto al 2019 e c'è il nuovo BoP

condivisioni
commenti
Toyota più pesanti rispetto al 2019 e c'è il nuovo BoP
Di:

La Toyota dovrà fare i conti con un aumento di peso in vista della 24 Ore di Le Mans, round che attribuisce punteggio doppio del FIA WEC.

Il peso minimo delle Toyota TS050 Hybrid è stato aumentato dagli 888 kg dello scorso anno a 895 per l'edizione autunnale della grande classica francese, che si disputerà nel weekend del 19/20 settembre.

Il nuovo peso delle Toyota, pubblicato nella nuova tabella della Equity of Technology, resta comunque significativamente più basso rispetto ai 932 kg con cui ha corso nelle ultime uscite del WEC.

Per quanto riguarda le altre vetture LMP1, i pesi sono rimasti invariati rispetto al 2019, con 816 kg per le aspirate e 833 kg per quelle turbo.

In compenso, è stata aumentata la quantità di benzina che le vetture private potranno imbarcare in ogni stint, per permettere a Rebellion, Ginetta e ByKolles di riuscire a fare 11 giri tra un pit stop e l'altro, proprio come le Toyota.

La possibilità di pareggiare la lunghezza degli stint delle vetture ibride e di quelle che invece non lo sono è stata infatti una delle modifiche chiave dell'EoT in vista della stagione 2019/2020.

Novità che hanno incluso anche la possibilità di dare ai privati un vantaggio di un secondo nel pit stop, applicato con un aumento del diametro della flangia del tubo del rifornimento.

Bisogna ricordare poi che in occasione della 24 Ore di Le Mans non è in vigore invece il sistema di handicap che ha permesso di avvicinare tra loro le vetture nel resto della stagione del WEC.

Passando alla classe GTE, le Aston Martin Vantage hanno ricevuto una maggiorazione del turbo rispetto allo scorso anno, riportandolo al valore che aveva prima che Marco Sorensen firmasse la pole position del GTE Pro nel 2019.

Per quanto riguarda i pesi, le Vantage e le 488 GTE Evo ripartiranno da quello minimo dello scorso anno, rispettivamente di 1246 e di 1279 kg. Le nuove Porsche 911 RSR introdotte quest'anno invece dovranno pesare 1286 kg contro i 1266 kg della versione precedente nel 2019.

Inoltre, le Porsche avranno anche una flangia di diametro inferiore: 30 mm contro i 30,3 della passata edizione.

Le Mans: Visser e Abril al posto di Legge e Sekiguchi

Articolo precedente

Le Mans: Visser e Abril al posto di Legge e Sekiguchi

Prossimo Articolo

Le Mans: la Ginetta-LNT rinuncia ufficialmente alla 24h

Le Mans: la Ginetta-LNT rinuncia ufficialmente alla 24h
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans , WEC
Evento 24h di Le Mans
Autore Gary Watkins