Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
22 nov
-
22 nov
Evento concluso
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
12 Ore
:
20 Minuti
:
52 Secondi
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Porsche si ripresenterà ancora con quattro vetture alla prossima Le Mans

condivisioni
commenti
Porsche si ripresenterà ancora con quattro vetture alla prossima Le Mans
Di:
9 dic 2018, 09:14

Il costruttore tedesco, dopo aver vinto la GTE Pro nel 2018, torna all'assalto della classica francese ancora una volta con quattro 911 RSR.

#92 Porsche GT Team Porsche 911 RSR: Michael Christensen, Kevin Estre, Laurens Vanthoor
#91 Porsche GT Team Porsche 911 RSR: Richard Lietz, Gianmaria Bruni, Frédéric Makowiecki
#91 Porsche GT Team Porsche 911 RSR: Richard Lietz, Gianmaria Bruni, Frédéric Makowiecki
#91 Porsche GT Team Porsche 911 RSR: Richard Lietz, Gianmaria Bruni, Frédéric Makowiecki
#91 Porsche GT Team Porsche 911 RSR: Richard Lietz, Gianmaria Bruni, Frédéric Makowiecki

La scuderia US Core autosport, che rappresenta il costruttore tedesco nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship, farà la sua seconda apparizione a Le Mans al fianco del team Manthey.

In occasione della 24 Ore di Le Mans del 2018, la Porsche ha portato l’attacco alla classe GTE Pro incrementando il numero di vetture in questa categoria dopo aver chiuso il programma LMP1 al termine del 2017.

I piloti del team CORE, Nick Tandy, Earl Bamber e Patrick Pilet, si divideranno daccapo una della vetture tedesche sotto i colori del Porsche GT Team, mentre Sven Muller, dopo il debutto della passata stagione, condividerà la 911 RSR con i due rookie Mathiueu Jaminet e Dennis Olsen.

Questi due rimpiazzeranno così Timo Bernhard e Romain Dumas, già vincitori a Le Mans.

La restante line up di piloti resterà invariata rispetto al 2018. Kevin Estre, Michael Christensen e Laurens Vanthoot cercheranno di ripetere il successo di quest’anno, mentre Gianmaria Bruni, Richard Lietz e Frederic Makowiecki si ritroveranno ancora sulla seconda vettura del team Manthey.

La Porsche disputerà i prossimi due appuntamenti del WEC di Sebring e di Spa con i suoi piloti Bruni/Lietz ed Estre/Christensen, mentre il CORE Autosport  affronterà la prossima stagione dell’IMSA, che prenderà il via a gennaio con la 24 Ore di Daytona, con una line up immutata.

Tandy e Pilet divideranno una vettura in equipaggio con Malowiecki, con il quale prenderanno parte anche alla 12 Ore di Sebring ed alla Petit Le Mans.

Vanthoor e Bamber, invece, avranno come new entry nell’equipaggio Jaminet. Il francese prenderà il posto di Bruni alla Petit Le Mans dato che l’italiano, nello stesso weekend, sarà impegnato nel round WEC al Fuji con il team ufficiale.

Prossimo Articolo
"The italian spirit of Le Mans, back to 24", la passione diventa un film

Articolo precedente

"The italian spirit of Le Mans, back to 24", la passione diventa un film

Prossimo Articolo

"Motorsport Heroes" – il film di Motorsport Network che racconta 5 storie di grandi piloti in un viaggio solo

"Motorsport Heroes" – il film di Motorsport Network che racconta 5 storie di grandi piloti in un viaggio solo
Carica commenti