Le Mans: Vanthoor e Bamber sulla Porsche di MacNeil

La grande coppia 'Bamthoor' sarà al volante della 911 di WeatherTech Racing/Proton Competition assieme allo statunitense, con cui c'è voglia di ottenere un bel risultato in Classe LMGTE Pro.

Le Mans: Vanthoor e Bamber sulla Porsche di MacNeil

Il mitico duo 'Bamthoor' sarà di nuovo riunito e presente alla 24h di Le Mans, che quest'anno sarà il quarto round del FIA WEC e si disputerà il weekend del 21-22 agosto.

Sul Circuit de la Sarthe, Laurens Vanthoor ed Earl Bamber correranno infatti al volante della Porsche 911 RSR-19 iscritta dalla WeatherTech Racing di Cooper MacNeil, con cui condivideranno la vettura #79 gestita in collaborazione con Proton Competition.

Per il belga, il neozelandese e lo statunitense non sarà una sfida facile, dato che a contendersi il successo in Classe LMGTE Pro avremo anche le due Ferrari di AF Corse, le due Porsche ufficiali più quella della HubAuto Racing, oltre alla coppia di Chevrolet Corvette C8.R.

“Mi piace molto la formazione per Le Mans, è quella che definirei matura a sufficienza - afferma MacNeil - In tre abbiamo 17 24 Ore alle spalle in Francia e tanta esperienza. In IMSA la nostra vettura è stata competitiva vincendo a Sebring, mentre in ELMS siamo giunti quarti al Paul Ricard due settimane fa. I ragazzi di Proton Competition conoscono bene il tracciato e tutto ciò che serve, non vedo l'ora di iniziare la mia ottava Le Mans".

Bamber torna a Le Mans dopo averla saltata l'anno scorso: "Sono entusiasta di tornare a Le Mans quest'anno dopo averla mancata nel 2020, non vedo l'ora di essere su una delle mie piste preferite. Sono impaziente di mettermi al lavoro con Cooper e Laurens, ho seguito Cooper in IMSA e vincere con lui la Classe GTLM a Sebring è stato incredibile. Spero di ottenere risultati simili anche a Le Mans, dove la Porsche è sempre andata forte. Con il supporto della Casa sono sicuro che abbiamo un pacchetto per fare bene”.

Vanthoor ha aggiunto: "Le Mans è sempre la più grande gara del calendario e c'è tanta esperienza maturata negli anni con Earl ad aiutarci. Non ho ancora corso con Cooper, ma l'ho visto ottenere bei risultati e la macchina è nuova, con piccole novità. Mi aspetto di fare bene dopo quanto appreso nel 2020, dato che l'auto nel WEC sta andando forte. Penso che le possibilità ci siano, sono voglioso di cominciare il lavoro con Cooper, Earl e i ragazzi di Proton Competition, con la speranza di portare a casa un trofeo".

condivisioni
commenti
United Autosports porta Manuel Maldonado per la 24h di Le Mans

Articolo precedente

United Autosports porta Manuel Maldonado per la 24h di Le Mans

Prossimo Articolo

Le Mans: ARC Bratislava cambia la Ligier con una Oreca

Le Mans: ARC Bratislava cambia la Ligier con una Oreca
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021