Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Le Mans 24h di Le Mans

Le Mans | Toyota punge Posche: "Se non vince, avrà fatto un pessimo lavoro"

La Toyota ritiene che la Porsche sia la favorita per la vittoria nella 24 Ore di Le Mans di questo fine settimana, dopo che il costruttore tedesco ha ottenuto i migliori tempi nella giornata di test di domenica.

#12 Hertz Team Jota Porsche 963: William Stevens, Norman Nato, Callum Ilott, #6 Porsche Penske Motorsport Porsche 963: Kevin Estre, Andre Lotterer, Laurens Vanthoor

Foto di: Marc Fleury

David Floury, direttore tecnico di Toyota Gazoo Racing Europe, ha affermato che le prestazioni della squadra Porsche Penske Motorsport, composta da tre vetture, durante le sei ore di prove in vista dell'appuntamento clou del Campionato Mondiale Endurance significano che "se non vincono avranno fatto un pessimo lavoro".

"Penso che sia chiaro: se la Porsche non vince, avrà fatto un pessimo lavoro”, ha detto dopo la conclusione dei test. "Da quello che abbiamo potuto vedere oggi, sono in vantaggio sotto ogni aspetto. Vedremo di più nel corso della settimana , ma è chiaro che la Porsche è forte".

Quando gli è stato domandato se la prestazione della Porsche durante la giornata di test fosse una sorpresa, vista la sua forma finora nel WEC quest'anno e il Balance of Performance per l'evento di Le Mans pubblicato la scorsa settimana, Floury ha risposto: "Nessuna sorpresa".

Floury ha messo in dubbio che Ferrari e Cadillac abbiano mostrato il loro vero ritmo nel corso del test, in cui le loro migliori vetture sono finite rispettivamente al quinto e al sedicesimo posto, ma ha aggiunto che si aspetta che la BMW si possa inserire nella lotta dopo essere entrata nei primi sei posti in entrambe le sessioni. "Dietro alla Porsche, dovrebbe esserci una bella lotta", ha detto.

Photo by: Rainier Ehrhardt

La Porsche Penske Motorsport ha chiuso i test con una doppietta, conquistando anche il quarto posto. Kevin Estre è stato il più veloce con la Porsche 963 LMDh #6 con un tempo di 3'26"907 all'inizio della sessione pomeridiana, mentre la vettura aggiuntiva che gareggia nel Campionato IMSA SportsCar ha ottenuto il secondo posto.

Nick Tandy ha portato la vettura in seconda posizione con un tempo di 3'27"356, prima che Felipe Nasr migliorasse in 3'27"142 nelle fasi finali della sessione pomeridiana. La terza vettura invece si è classificata al quarto posto, alle spalle della Toyota GR010 Hybrid #8.

Brendon Hartley ha fatto registrare un tempo di 3'27"615 sulla vettura giapponese, rispetto al 3'27"773 di Michael Christensen sulla Porsche quarta classificata.

La Porsche ha minimizzato il suo status di favorita prima della gara, in vista della settimana di Le Mans. Urs Kuratle, responsabile del programma LMDh di Porsche Motorsport, ha dichiarato: "Saremo nella mischia, saremo presenti, ma non so se siamo favoriti o meno. "Siamo in lizza con molte altre vetture, il che è positivo, e non vedo l'ora di partecipare a questa gara".

Kuratle ha sottolineato che Porsche non può essere certa che gli altri costruttori abbiano sfruttato appieno il loro potenziale durante la giornata di test. "Sappiamo solo che abbiamo fatto il nostro programma e questo è stato il risultato, ma non sogniamo di essere così avanti".

Le prove libere per la 92° edizione della 24 Ore di Le Mans inizieranno mercoledì 12 giugno alle 14:00, mentre le prime qualifiche seguiranno alle 19:00.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente WEC | Ecco programma e orari TV per la 24h di Le Mans
Prossimo Articolo Video | Fuoco: "Sento che la vittoria è vicina, spero arrivi a Le Mans"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia