Le Mans | Hardwick debutta nel 2023 con la Porsche di Proton

L'americano, premiato con l'invito IMSA dopo un buon 2022, ha raggiunto l'accordo con la squadra di Christian Ried per salire su una 911 RSR-19 ed essere protagonista in Classe LMGTE AM sul Circuit de la Sarthe l'anno prossimo.

Le Mans | Hardwick debutta nel 2023 con la Porsche di Proton
Carica lettore audio

La Proton Competition ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Ryan Hardwick per gareggiare assieme alla 24h di Le Mans del 2023.

Per il pilota americano si tratterà della prima apparizione nella Classica endurance francese, che il prossimo anno festeggerà il centenario nel fine settimana del 10-11 giugno, frutto dell'invito guadagnato al termine dell'annata 2022 dell'IMSA Sportscar Championship nella quale si è piazzato secondo in Classe GTD con la Porsche della Wright Motorsports.

L'evento del Circuit de la Sarthe sarà anche il quarto della stagione del FIA World Endurance Championship e Hardwick, dotato di licenza Bronze, combatterà in Classe LMGTE AM con una delle Porsche 911 RSR-19 schierate dalla squadra tedesca.

La Proton fra l'altro punta ad essere in azione anche con la nuova Porsche 963 LMDh nella categoria Hypercar quando il prototipo sarà disponibile, ma intanto gli uomini di Christian Ried stanno portando avanti i lavori per cominciare a definire gli equipaggi.

Harwick ha già avuto modo di provare la vettura e conoscere la squadra nei test andati in scena a Portimao ad ottobre.

#77 Dempsey-Proton Racing Porsche 911 RSR LMGTE Am di Christian Ried, Sebastian Priaulx, Harry Tincknell

#77 Dempsey-Proton Racing Porsche 911 RSR LMGTE Am di Christian Ried, Sebastian Priaulx, Harry Tincknell

Photo by: Rainier Ehrhardt

condivisioni
commenti

Le Mans | GMB ha scelto la Aston Martin per la 24h del 2023

Lamborghini LMDh: ecco le forme dal modello in galleria del vento