Le Mans: GreenGT fornirà le powertrain per la classe a idrogeno

Gli svizzeri della GreenGT produrranno i propulsori elettrici per la nuova classe di prototipi a idrogeno che saranno introdotti alla 24 Ore di Le Mans nel 2024.

Le Mans: GreenGT fornirà le powertrain per la classe a idrogeno

L'azienda che ha prodotto una linea di test car ad idrogeno negli ultimi 10 anni fornirà i motori elettrici, la batteria e la trasmissione, lasciando i produttori e i team che entrano nella categoria lo sviluppo delle celle a combustibile che producono l'elettricità.

L'annuncio che l'organizzatore di Le Mans, l'Automobile Club de l'Ouest, ha selezionato GreenGT segue la notizia della scorsa settimana che Red Bull Advanced Technologies e ORECA lavoreranno insieme sul telaio monomarca.

Il presidente dell'ACO, Pierre Fillon, ha descritto GreenGT come una "scelta ovvia per noi".

"Abbiamo già lavorato insieme per diversi anni e l'esperienza che abbiamo costruito grazie al progetto MissionH24 andrà a beneficio delle squadre che entreranno nella classe", ha detto.

"Sappiamo dove vogliamo andare, e con eccellenti compagni che ci aiuteranno nel cammino, l'ACO è determinata a raggiungere l'obiettivo di dare un contributo reale alla mobilità sostenibile".

Il boss di GreenGT Christophe Ricard ha aggiunto che la sua azienda è "orgogliosa di unirsi a importanti esperti del settore automobilistico ORECA, Red Bull Advanced Technologies e Plastic Omnium (che è il fornitore dei serbatoi di carburante ad alta pressione)".

"La sfida è grande, così come la nostra determinazione ad affrontarla", ha detto.

L'ACO e GreenGT hanno lanciato l'iniziativa MissionH24 nel settembre 2018 come introduzione alla classe di idrogeno proposta.

GreenGT ha prodotto due vetture di prova, entrambi basati su un telaio ADESS LMP3, sotto la bandiera MissionH24 come parte dell'esercizio di raccolta dati.

La prima auto, nota come LMPH2G, è stata mostrata in azione sull'intero circuito di Le Mans in vista della 24 Ore del 2019 e successivamente ha corso durante una sessione di prove libere di un round della Le Mans Cup a Spa-Francorchamps.

Una seconda generazione della vettura è stata mostrata alla 24 Ore di Le Mans 2020, riprogrammata lo scorso settembre.

Il primo prototipo a idrogeno di GreenGT sviluppato su un telaio fornito da Welter Racing era previsto per essere al via a Le Mans nel 2013.

Doveva correre nello slot della griglia 'Garage 56', riservato alle macchine sperimentali prese da Deltawing di Nissan e ZEOD RC nel 2012 e '13 rispettivamente, ma è stato ritirato citando la necessità di ulteriore sviluppo.

condivisioni
commenti
Chinchero racconta Hulkenberg - Stelle di altri mondi
Articolo precedente

Chinchero racconta Hulkenberg - Stelle di altri mondi

Prossimo Articolo

La Schnitzer Motorsport si prepara alla liquidazione

La Schnitzer Motorsport si prepara alla liquidazione
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021