La Riley al lavoro su una Lmp2

La Riley al lavoro su una Lmp2

L'annuncio è stato dato oggi alla Petit Le Mans di Road Atlanta

La Riley Technologies ha deciso di rientrare nella categoria Sport-Prototipi per sviluppare una Lmp2 da mettere in campo già il prossimo anno. La Casa americana, che domina con i suoi telai in Grand-Am, che a suo tempo aveva fatto altrettanto in Trans Am e che a cavallo fra gli Anni '90-2000 aveva realizzato la sport Lmp900 della Cadillac, ha già iniziato a lavorare sul nuovo progetto, e lo ha annunciato in occasione delle prove della Petit Le Mans che si corre oggi a Road Atlanta. La Lmp2 della Riley sarà una vettura destinata alla clientela sportiva, dunque in vendita a un prezzo che rientrerà nel tetto massimo fissato dal nuovi regolamenti Aco Le Mans 2011, e cioè 345mila euro per il solo telaio. Avrà ovviamente un telaio in fibra di carbonio e potrà ospitare motori sia di tipo aspirato che turbo, inclusi i nuovi Roush-Yates V6 EcoBoost, HPD V6 biturbo, Judd-BMW e Nismo-Zytek. Secondo quanto dichiarato dalla Riley, la sua Lmp2 si distinguerà per un sistema di sospensioni anteriori originale, tale da permettere il passaggio di un buon flusso d'aria interno e sotto la vettura. Complessivamente, tutto il progetto sarà caratterizzato da soluzioni semplici in modo da consentire anche una buona accessibilità meccanica, come da tradizione Riley.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning