L'ACO saluta con gioia il ritorno della Porsche

L'ACO saluta con gioia il ritorno della Porsche

Grande attesa per il debutto del nuovo prototipo LMP1 nel 2014

Come era ampiamente preventivabile, l'Automobile Club dell'Ouest ha espresso la sua gioia per la decisione della Porsche di tornare a disputare la 24 Ore di Le Mans con una vettura LMP1 a partire dalla stagione 2014. Gli organizzatori della classica della Sarthe stavano infatti cercando di allargare il numero delle case in grado di ambire alla vittoria assoluta, e in quest'ottica avevano anche avviato dei contatti con la Toyota. E' chiaro che però il ritorno del marchio più vincente della storia, con 16 successi assoluti, può dare ulteriore lustro alla manifestazione. "Siamo lieti che la Porsche abbia intenzione di tornare a correre la 24 Ore di Le Mans nella classe LMP1, soprattutto perchè lo farà continuando a partecipare anche nella classe GTE" ha detto Jean-Claude Plassart, presidente dell'ACO. "Storicamente parlando, si tratta di una delle case maggiormente legata all'evento, essendo ancora quella che detiene il record di successi assoluti. Il fatto che voglia provare ad aumentare il suo bottino è sicuramente una grande notizia". "Stiamo già discutendo il regolamento per la stagione 2014 ed ora è ovvio che vogliamo anche la consulenza della Porsche. Siamo certi che con la sua grande esperienza infatti può portare degli argomenti di discussione interessanti. Inoltre non siamo solo contenti di avere un nuovo costruttore in LMP1, ma di averne uno che si è detto disposto a lavorare anche sulle nuove tecnologie" ha aggiunto Vincent Beaumesnil, responsabile sportivo dell'ACO.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag euro 5