Kuba Giermaziak completa la line-up della Greaves Motorsport

Il pilota polacco proveniente dalla Porsche Supercup dividerà con Rojas e Canal una Ligier-Nissan LMP2 sia in occasione della 24 Ore di Le Mans che in tutte le gare del calendario dell'European Le Mans Series.

Kuba Giermaziak completa la line-up della Greaves Motorsport
#41 Greaves Motorsport Ligier JSP2 - Nissan: Memo Rojas, Julien Canal
Ramez Wahab, Kuba Giermaziak e Frédéric Mako wiecki
#66 JMW Motorsport Ferrari 458 GTE: Abdulaziz Al Faisal, Jakub Giermaziak, Michael Avenatti
Christina Nielsen, Nicki Thiim, Henrique Cisneros and Kuba Giermaziak with the MOMO girls
#41 Greaves Motorsport Ligier JSP2 - Nissan: Memo Rojas, Julien Canal
Greaves Motorsport Ligier JS P2
Carica lettore audio

La Greaves Motorsport ha annunciato che sarà Kuba Giermaziak a completare la sua formazione in occasione della 24 Ore di Le Mans di quest'anno. Questo vuol dire che il pilota polacco affiancherà i già annunciati Memo Rojas e Julien Canal al volante di una Ligier JSP2-Nissan di classe LMP2.

Ma non solo, perché insieme a questi due Giermaziak, noto soprattutto per i suoi trascorsi nella Porsche Supercup, della quale è stato vice-campione nel 2014, completerà anche l'intero calendario dell'European Le Mans Series in questa stagione.

Per Kuba non si tratterà del debutto alla 24 Ore di Le Mans, visto che lo scorso hanno vi ha già preso parte al volante della Ferrari 458 di classe GTE-Am schierata dalla JMW Motorsport, sulla quale ha affiancato Michael Avenatti ed Abdulaziz Al-Faisal.

"E' incredibile avere l'occasione di guidare per una squadra come la Greaves Motorsport nell'European Le Mans Series ed alla 24 Ore di Le Mans. Si tratta di un sogno che si avvera per me, perché è da quando ero un ragazzino che volevo guidare un prototipo" ha commentato Giermaziak.

"Abbiamo tutto quello che serve per lottare per la vittoria del campionato, con una grande squadra alle spalle e due piloti come Memo e Julien con cui dividere l'abitacolo. Sono entrambi molto talentuosi e credo che potremo imparare molto gli uni dagli altri" ha concluso.

condivisioni
commenti
Nelsinho Piquet torna alla 24 Ore di Le Mans con la Rebellion
Articolo precedente

Nelsinho Piquet torna alla 24 Ore di Le Mans con la Rebellion

Prossimo Articolo

Nakano e Winslow con la Race Performance alla 24 Ore di Le Mans

Nakano e Winslow con la Race Performance alla 24 Ore di Le Mans