Jackie Chan: "Il secondo posto di Le Mans è come un Oscar!"

condivisioni
commenti
Jackie Chan:
Charles Bradley
Di: Charles Bradley
Tradotto da: Matteo Nugnes
19 giu 2017, 14:53

La star cinematografica Jackie Chan ha festeggiato la vittoria della sua squadra nella classe LMP2 della 24 Ore di Le Mans, ma soprattutto il secondo posto assoluto, definendolo come la vittoria di un Oscar.

#38 DC Racing Oreca 07 Gibson: Ho-Pin Tung, Oliver Jarvis, Thomas Laurent
#38 DC Racing Oreca 07 Gibson: Ho-Pin Tung, Oliver Jarvis, Thomas Laurent
Ho-Pin Tung, vincitore LMP2
Jackie Chan
Podio LMP2: i vincitori Ho-Pin Tung, Oliver Jarvis, Thomas Laurent, DC Racing
Podio LMP2: i vincitori Ho-Pin Tung, Oliver Jarvis, Thomas Laurent, DC Racing

La Oreca-Gibson #38 della Jackie Chan DC Racing ha comandato la classifica assoluta fino a poco meno di 70 minuti dalla bandiera a scacchi, venendo superata solamente nel finale dalla Porsche 919 Hybrid #2.

In ogni caso il secondo posto finale del terzetto composto da Ho-Pin Tung, Oliver Jarvis e Thomas Laurent è stato un risultato incredibile. A cui va sommato il quarto posto assoluto, e terzo di LMP2, della vettura gemella.

Il co-proprietario della squadra è Jackie Chan, 63enne attore famoso per i suoi film di arti marziali, che lo scorso anno ha ricevuto un premio Oscar onorario.

Per contemporanei impegni di lavoro quest'anno non ha potuto essere presente a Le Mans, ma ha inviato un messaggio alla squadra che è stato mostrato durante i festeggiamenti.

"E' stato davvero eccitante" ha detto Chan. "Esattamente come quando mi hanno consegnato l'Oscar. Mi spiace solamente di non poter essere lì con voi".

"In ogni cosa, non importa dove io sia, abbiamo vinto! Ora dobbiamo continuare così, lavorare duramente per l'anno prossimo e per gli anni a venire".

Prossimo articolo Le Mans

Su questo articolo

Serie Le Mans
Evento 24 Ore di Le Mans
Location Circuit de la Sarthe
Autore Charles Bradley
Tipo di articolo Ultime notizie