Giovinazzi in lizza per un posto sulla Ferrari alla 24 Ore di Le Mans

In attesa di trovare spazio in Formula 1, Antonio Giovinazzi è in lizza per un posto alla 24 Ore di Le Mans di quest'anno sulla Ferrari.

La Casa di Maranello ha confermato che l'italiano, che fa parte della squadra di Formula 1 dal 2016, è tra i piloti papabili per completare gli equipaggi delle tre 488 GTE ufficiali che correranno nella grande classica francese.

Giovinazzi, che nel 2016 è stato vice-campione di GP2 (oggi Formula 2), potrebbe fare un test con la vettura della AF Corse all'inizio di maggio, molto probabilmente a Monza.

Un portavoce della Ferrari ha dichiarato a Motorsport.com: "Antonio è uno dei candidati e molto probabilmente gli faremo fare un test, ma valuteremo anche altri piloti".

In passato Giovinazzi ha già corso nelle gare endurance, ma in classe LMP2, con alcune apparizioni nel WEC e nell'Asian Le Mans Series, oltre che nell'European Le Mans Series.

Lo stesso portavoce ha confermato che nella lista ci sarebbero anche Pipo Derani e Daniel Serra, autore della pole di classe GT Daytona in entrambe le prime due gare dell'IMSA, proprio al volante di una Ferrari.

Sarebbero ancora tre i posti a disposizione per la 24 Ore di Le Mans: due accanto a Toni Vilader ed uno per completare l'equipaggio dei campioni del mondo James Calado ed Alessandro Pier Guidi.

Resta inteso invece che a dividere l'abitacolo con Sam Bird e Davide Rigon dovrebbe esserci nuovamente Miguel Molina.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans , WEC
Piloti Antonio Giovinazzi
Articolo di tipo Ultime notizie