G-Drive sostituisce Berthon con Will Stevens per la 24 Ore di Le Mans

Il team G-Drive Racing ha ingaggiato Will Stevens per correre solo la 24 Ore di Le Mans. Il britannico correrà con Rast e Rusinov, poi farà ritorno al team Manor per le restanti gare del WRC 2016.

A pochi minuti dall'annuncio dell'addio di Nathanael Berthon alla G-Drive Racing, squadra che corre nella categoria LMP2 del World Endurance Championship 2016, il team ha annunciato il nome del pilota che correrà al volante dell'Oreca alla 24 Ore di Le Mans.

Al via della celebre gara di durata, prevista tra due settimane, ci sarà Will Stevens. Il pilota britannico è sotto contratto con il team Manor, ma alla Sarthe difenderà i colori della G-Drive, tornando poi al suo team d'origine per i restanti appuntamenti del WEC 2016.

Il 24enne, che ha alle spalle un'esperienza importante in F.1 proprio con il team Manor, correrà a Le Mans accanto a Rene Rast, suo compagno di squadra nelle Blancpain GT Series e Roman Rusinov.

"L'offerta di correre con G-Drive per correre solo Le Mans e dividere la vettura con Rene e Roman era allettante. Mi hanno offerto questa opportunità che sono stato molto felice di accettare", ha dichiarato Stevens.

"Sono grato al team Manor per avermi lasciato correre con G-Drive in questa occasione. Con loro continuerò a correre per il resto della stagione Endurance. Non vedo l'ora di correre la 24 Ore con il nuovo team e sono grato a G-Drive per questa bella opportunità. Questa garà sarà uno degli eventi speciali della mia carriera".

Il team Manor si è così dovuto attivare per trovare un pilota per affrontare la 24 Ore di Le Mans, data l'assenza di Will Stevens. Il nome è stato scelto in poco tempo e anche questo ha un recente passato in Formula 1: si tratta dello spagnolo Roberto Merhi.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans , WEC
Evento 24 Ore di Le Mans
Circuito Le Mans
Piloti Will Stevens
Team G-Drive Racing
Articolo di tipo Ultime notizie