24 Ore di Le Mans: ecco le prime 15 squadre invitate

condivisioni
commenti
24 Ore di Le Mans: ecco le prime 15 squadre invitate
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
25 gen 2016, 11:21

Come sempre, prima di diffondere la entry list completa, l'ACO ha fatto gli inviti in base ai risultati dell'anno prima

Polvere e schizzi sulla #19 Porsche Team Porsche 919 Hybrid: Nico Hulkenberg, Nick Tandy, Earl Bamb
Pit stop per #71 AF Corse Ferrari 458 GTE: Davide Rigon, James Calado, Olivier Beretta
Pit stop per #91 Porsche Team Manthey Porsche 911 RSR: Richard Lietz, Jörg Bergmeister, Michael Chri
Testacoda per #34 OAK Racing Ligier JS P2: Chris Cumming, Kevin Estre, Laurens Vanthoor

A 12 giorni dalla pubblicazione della entry listi completa, l'Automobile Club dell'Ouest questa mattina ha diffuso i nomi dei primi 15 team invitati all'84esima edizione della 24 Ore di Le Mans.

Come tradizione, questi tengono conto dei risultati ottenuti nella stagione precedente proprio alla grande classica francese, ma anche dei campionati ad essa collegati come il FIA WEC, l'ELMS, l'USCC e AsianLMS. Inoltre c'è già anche il nome del team che occuperà il box numero 56, quello relativo alle tecnologie innovative.

Ecco l'elenco completo:
Porsche Team: un invito in LMP1
KCMG: un invito in LMP2
Corvette Racing: un invito in GTE-Pro
SMP Racing: un invito in GTE-Am
Greaves Motorsport: un invito in LMP2
Formula Racing: un invinto in GTE-Pro o GTE-Am
BMW Team Marc VDS: un invito in GTE-Pro o GTE-Am
TDS Racing: un invito in GTE-Am
Team LNT: un invito in LMP2
Michael Shank Racing: un invito in LMP2
Scuderia Corsa: un invito in GTE-Am
Race Performance: un invito in LMP2
Clearwater Racing: un invito in GTE-Pro o GTE-Am
DC Racing: Un invito in LMP2 o in GTE-Am

Va ricordato che per ottenere la conferma di questi inviti, le squadre devono partecipare anche nel 2016 ad almeno uno dei campionati già citati in precedenza.

Per quanto riguarda il garage 56, l'ACO ha deciso di puntare sul progetto presentato da Frederic Sausset e dalla sua Sausset Racing Team 41. Si tratta del pilota privato degli arti superiori da un'infezione, che però è stato capace di progettare un prototipo in grado di essere guidato anche da lui.

Prossimo articolo Le Mans
Nasce a Eindhoven un progetto per Le Mans 2017

Articolo precedente

Nasce a Eindhoven un progetto per Le Mans 2017

Prossimo Articolo

Ecco la entry list completa della 24 Ore di Le Mans 2016

Ecco la entry list completa della 24 Ore di Le Mans 2016
Carica commenti