Cambia ancora il BoP: meno boost alla Ford e più peso alla Ferrari

Con una sorprendente decisione è stato rivoluzionato ancora una volta il Balance of Perfomance delle GTE PRO nel tentativo di placare le polemiche di questi giorni. In gara quindi saranno possibili molte sorprese

Cambia ancora il BoP: meno boost alla Ford e più peso alla Ferrari
#68 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT: Joey Hand, Dirk Müller, Sébastien Bourdais
#64 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7-R: Oliver Gavin, Tommy Milner, Jordan Taylor
#97 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage: Richie Stanaway, Fernando Rees, Jonathan Adam
#92 Porsche Motorsport Porsche 911 RSR: Earl Bamber, Frédéric Makowiecki, Jörg Bergmeister

La questione del BoP delle GTE sta diventando centrale alla 24 Ore di Le Mans. E dimostra quanta confusione ci sia per trovare un'equivalenza decorosa tra vetture di differente concezione. Così, di punto in bianco, a seguito di una riunione già prevista, l'ACO ha deciso dopo le qualifiche di cambiare ancora una volta le carte in tavola, non accontentando però nessuno. Ecco i dettagli.

FORD: alle GT che hanno ottenuto la pole position è stata ridotta di 20mlb la pressione di sovralimentazione e aumentato il peso di 5kg. Le vetture gareggeranno quindi con una massa di 1248kg. La penalizzazione maggiore proviene dall'utilizzo del turbo .

FERRARI. Le 488 GTE continuano la loro rincorsa al....peso massimo. Dopo gli aggiustamenti questo è stato aumentato di ben 10kg per un totale di 1268kg. Resta inviariata la pressione di sovralimentazione, ed è un vantaggio, mentre a causa dell'aumento di peso sono stati concessi 4 litri in più di carburante che vogliono dire ben poco perché con il peso maggiore la vettura consumerà di più.

CORVETTE. Interventi anche per le vetture americane che nelle prove di Le Mans hanno deluso. Potranno utilizzare 7 litri in più del previsto mentre i restrittori sono stati portati a una riduzione di 0,3 mm.

ASTON MARTIN. Per le GT britanniche conferma del peso e restrittori con riduzione di 0,4mm.

PORSCHE. Le RSR, campioni del mondo in carica, avranno la possibilità di imbarcare 8 litri in più.

condivisioni
commenti
Ganassi: "Il BoP? È una partita a scacchi"
Articolo precedente

Ganassi: "Il BoP? È una partita a scacchi"

Prossimo Articolo

Lietz: "Chiediamo solo la possibilità di lottare"

Lietz: "Chiediamo solo la possibilità di lottare"
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021