Balance of Performance: tolti 20 kg a Ford e Aston Martin

Cambia il BoP delle GTE PRO alla vigilia del prologo di Le Mans: GT40 e Vantage saranno più leggere mentre alle Ferrari 488 è stato imposto un aumento di peso di 10kg. Concesso ai protagonisti del campionato un aumento di capacità di carburante di 5lt

Balance of Performance: tolti 20 kg a Ford e Aston Martin
#66 Ford Chip Ganassi Racing Team UK Ford GT: Olivier Pla, Stefan Mücke, Billy Johnson
#66 Ford Chip Ganassi Racing Team UK Ford GT: Olivier Pla, Stefan Mücke, Billy Johnson
#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim
#66 Ford Chip Ganassi Racing Team UK Ford GT: Olivier Pla, Stefan Mücke, Billy Johnson
#95 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Marco Sorensen, Darren Turner, Nicki Thiim
#98 Aston Martin Racing Aston Martin Vantage GTE: Paul Dalla Lana, Pedro Lamy, Mathias Lauda
#67 Ford Chip Ganassi Racing Team UK Ford GT: Marino Franchitti, Andy Priaulx, Harry Tincknell
Carica lettore audio

Come era ampiamente previsto Ford e Aston Martin avranno un BoP migliorato a partire dal prologo della 24 Ore di Le Mans. Questo per consentire alle GT 40 e alle Vantage di avvicinarsi nelle prestazioni alle dominatrici Ferrari 488 che sia a Silverstone sia a Spa-Francorchamps- al di là del ritiro della vettura di Bruni-Calado- sono sembrate imbattibili.

Alla Ford è stata concessa una riduzione di 20 kg di peso che dovrebbero rendere più competitive le fin qui deludenti gran turismo statunitensi. Stessa concessione è stata donata all'Aston Martin Vantage che già aveva goduto di un alleggerimento dopo la 6 Ore di Silverstone. Alla vettura britannica, però, è stato imposto il restringimento dei restrittori che dovranno essere di 0,4mm più stretti in occasione della 24 Ore francese.

In compenso a essere penalizzata è stata la Ferrari 488 che  dovrà pesare 10 kg in più che a Spa. Nulla invece è stato cambiato in materia di pressione di sovralimentazione con Ferrari e Ford che manterranno gli stessi valori della corsa belga.

Per quanto riguarda le Corvette queste dovranno avere restrittori di 29,1mm- al posto di quelli da 29,5mm usati negli Stati Uniti- mentre a tutte le sue rivali sono stati concessi 5 litri di carburante in più di capacità per la classica transalpina.

Poche novità infine tra le GTE AM con la Ferrari 458 Italia che ora potrà godere di un alleggerimento di 10kg e le Vantage dell'Aston Martin che potranno usare restrittori più larghi di 0,3mm.

condivisioni
commenti

G-Drive sostituisce Berthon con Will Stevens per la 24 Ore di Le Mans

Paolo Ruberti choc: brutto incidente e addio a Le Mans