GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
53 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
75 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
67 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
123 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
17 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
4 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
18 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
3 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
23 giorni

La Dyson Racing vince in volata a Road America

condivisioni
commenti
La Dyson Racing vince in volata a Road America
Di:
19 ago 2012, 03:20

Smith e Dyson rimontano dal fondo della griglia e alla fine resistono a Graf e Luhr di soli 0"083

L'esito delle qualifiche poteva far pensare che la gara di Road America dell'American Le Mans Series sarebbe stata una pura formalità per la HPD della Pickett Racing, invece a sorpresa è arrivata la prima vittoria stagionale della Dyson Racing. Nonostante prendessero il via dal fondo della griglia a causa di un problema al cambio della loro Lola-Mazda, Chris Dyson e Guy Smith non si sono mai arresi e dopo appena nove giri erano già stati capaci di risalire tutto il gruppo fino al secondo posto, pur con già 45" di ritardo sulla coppia Graf/Luhr. Una perdita di liquidi però è costata una sosta lunghissima alla coppia di testa, che si è quindi trovata attardata di ben quattro giri una volta tornata in pista. Una situazione già vissuta anche a Lime Rock, ma finita in maniera diversa, anche se pure in questo caso la rimonta di Luhr e Graf è stata rabbiosa. A poco meno di 20 minuti dalla fine si sono infatti riportati ad una decina di secondi dai battistrada, iniziando a girare circa 3" più veloci al giro. E l'arrivo infatti è stato in volata, con Dyson e Smith premiati per appena 83 millesimi, ovvero il secondo distacco più basso della storia della serie. Sul terzo gradino del podio è salita poi l'altra vettura della Dyson Racing, mentre il quarto posto finale è valso alla Morgan della Conquest e alla coppia Plowman/Heinemeier Hansson il successo in classe LMP2. Un capolavoro tattico ha invece permesso a Jorg Muller e Bill Auberlen di portare alla vittoria la loro BMW in classe GT. Dopo aver lasciato a battagliare al vertice le Porsche e le Corvette, in occasione dell'ultima sosta sono rimasti in pista, optando per provare a risparmiare carburante e questa scelta gli ha permesso di imporsi davanti alla vettura tedesca di Jorg Bergmeister e Patrick Long. Infine, in LMPC si è assistito alla doppietta della CORE Autosport con il successo ottenuto da Alex Popow e Tom Kimber-Smith, mentre tra le GTC il gradino più alto è spettato alla Porsche della Alex Job Racing con Bleekemolen/McNeil.

ALMS - Road America - Gara

Prossimo Articolo
Tutto facile per Graf nelle qualifiche di Road America

Articolo precedente

Tutto facile per Graf nelle qualifiche di Road America

Prossimo Articolo

Quarta pole di fila per la Pickett Racing a Baltimora

Quarta pole di fila per la Pickett Racing a Baltimora
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans
Piloti Guy Smith , Chris Dyson
Autore Matteo Nugnes