Alonso chiama Rossi: "Vieni a correre a Le Mans con me..."

condivisioni
commenti
Alonso chiama Rossi: "Vieni a correre a Le Mans con me..."
Di:
7 mag 2020, 13:01

Fernando spiega: "Suggerisco a Valentino di non perdere l’occasione di essere in pista a Le Mans, è un'esperienza per la vita.

Da molti anni Valentino Rossi ammicca al mondo delle quattro ruote. Nonostante gli impegni in MotoGP, ha collezionato apparizioni nel Mondiale Rally, nel mondo Gran Turismo e la grande opportunità di provare a lungo la Ferrari di Formula 1 fino al test incrociato con Lewis Hamilton al volante della Mercedes W08 sul circuito di Valencia. Occasioni di alto profilo, come quella giunta ieri sotto forma di invito da Fernando Alonso.

La chiamata e di quelle a cui si fa fatica a dire ‘No, grazie’, perché l’ex ferrarista ha dichiarato che gli farebbe piacere avere Valentino al suo fianco nella prossima 24 ore di Le Mans, la terza che disputerà lo spagnolo.

L’invito a Rossi è stato lanciato durante una diretta social, come riferito dall’edizione online del quotidiano As. “Suggerisco a Valentino di non perdere l’occasione di essere in pista a Le Mans – ha dichiarato Alonso - è un'esperienza per la vita. Ovviamente bisogna prepararsi al meglio, tutto il contesto è molto professionale e competitivo, ma non è una gara di sola resistenza, non c’è tempo per rilassarsi”.

Un invito che stuzzicherà non poco Rossi, il quale in passato aveva confessato in diverse occasioni la tentazione di prendere parte alla classica francese, l’invito di Alonso potrebbe essere la spinta finale per rompere gli indugi.

Nella stessa diretta social Fernando ha anche parlato del suo futuro, confermando di avere le idee molto chiare su cosa fare nel 2021: “più o meno ci siamo, spero di poter annunciale il tutto abbastanza presto”.

Leggi anche:

Brown: "McLaren molto interessata ai nuovi regolamenti LMDh"

Articolo precedente

Brown: "McLaren molto interessata ai nuovi regolamenti LMDh"

Prossimo Articolo

LMDh: ecco i primi dettagli del regolamento WEC ed IMSA!

LMDh: ecco i primi dettagli del regolamento WEC ed IMSA!
Carica commenti