Primo centro per la Porsche della CythoSport

Primo centro per la Porsche della CythoSport

La gara è stata decisa da un contatto con la HPD della Highcroft nel finale

Nonostante la scarsa presenza di vetture LMP2, la gara di Lime Rock dell'American Le Mans Series ha regalato grande spettacolo fino alla battute finali, ed alla fine ha sorriso alla Porsche RS Spyder della CythoSport, che ha conquistato la sua prima vittoria. A dieci minuti dal termine Klaus Graf, che aveva ereditato il volante da Greg Pickett, era ai ferri corti con la HPD della Highcroft Racing affidata a David Brabham. Nelle fasi di doppiaggio della Porsche GTC di Luke Hines i due però sono arrivati al contatto. Graf, considerato colpevole dell'incidente, è stato immediatamente sanzionato con un drive trough, ma per sua fortuna il figlio d'arte ha forato una gomma, perdendo più tempo di lui. Dunque, Brabham ed il compagno Simon Pagenaud si sono dovuti accontentare del secondo posto, che comunque gli ha permesso di mantenersi in vetta alla classifica di campionato. Sul terzo gradino del podio, a sorpresa, è salita la Oreca vincitrice di classe LMPC con Jeannette/Julian, che ha potuto approfittare delle disavventure delle Lola LMP2 della Dyson e della Drayson, entrambe attardatissime a causa di problemi tecnici incontrati nelle prime fasi di gara. In classe GT2 è arrivata la terza vittoria stagionale della Porsche della Flying Lizard, che con l'equipaggio Long/Bergmeister si è piazzata al sesto posto assoluta, davanti alla BMW di Auberlen Milner. Infine, in GTC trionfa l'altra Porsche di Richard/Lally.

ALMS - Lime Rock - Gara

ALMS - Classifiche di campionato

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Klaus Graf , Greg Pickett
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag sicurezza stradale