Guy Smith regala la pole di Long Beach alla Dyson

Guy Smith regala la pole di Long Beach alla Dyson

Grande lotta invece in classe GT con i primi quattro racchiusi in meno di 0"4

Guy Smith ha regalato la pole position del round di Long Beach dell'American Le Mans Series alla Dyson Racing. Il pilota britannico, che dividerà l'abitacolo con il titolare della squadra Chris Dyson, era stato velocissimo fin dalle prove libere e poi in qualifica ha fatto il vuoto in 1'14"001. La concorrenza si è vista rifilare distacchi importanti: la Lola-Aston Martin della Graf Racing con Klaus Graf e Lucas Luhr, che dividerà la prima fila con i poleman, ha chiuso con un ritardo di ben quattro decimi. La lotta per la vittoria comunque sembra limitata a queste due vetture, visto che sono le uniche LMP1 iscritte a questa tappa del campionato. E' attesa grande bagarre invece nella classe GT, con appena 47 millesimi a separare i primi due. Con un tempo di 1'19"090, che gli è valso il settimo crono assoluto, Joey Hand ha regalato la pole position alla BMW, avendo la meglio sulla Corvette di Gavin/Magnussen. Non bisogna sottovalutare però anche l'altra BMW di Auberlen/Werner e la Porsche della Flying Lizard con Bergmeister/Long, entrambe staccate di meno di quattro decimi dalla pole di classe.

ALMS - Long Beach - Qualifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti Guy Smith
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione