Dyson e Smith chiudono i conti a Laguna Seca

Vince l'Aston Martin ufficiale, ma il secondo posto consegna il titolo alla Dyson Racing

Dyson e Smith chiudono i conti a Laguna Seca
La Aston Martin Racing ha conquistato a Laguna Seca una bella vittoria nell'American Le Mans Series, ma il successo non è bastato per impedire a Chris Dyson e Guy Smith di conquistare la palma di campioni 2011 della serie a stelle e strisce. Fortunatamente per loro, infatti, a trionfare è stata la vettura della squadra ufficiale, ovvero quella di Stefan Mucke, Adrian Fernandez e Harold Primat, mentre l'altra Lola-Aston Martin della Muscle Milk Racing ha pagato a caro prezzo un problema di motore che l'ha costretta a rimanere oltre un'ora ferma nei box. Lucas Luhr e Klaus Graf erano l'ultimo ostacolo del tandem della Dyson Racing, che quindi si è potuto accontentare del secondo posto conquistato in collaborazione anche con Jay Cochran. Quest'ultimo però ha regalato un paio di brividi ai nuovi campioni, accusando prima una foratura e poi finendo in testacoda al Cavatappi. Alla fine però è riuscito a condurre la sua Lola-Mazda sana e salva al traguardo, consegnando il titolo ai suoi compagni. A completare la giornata trionfale della Dyson Racing ci ha pensato poi l'equipaggio Al Masaood/Kane/Leitzinger, salendo sul gradino più basso del podio dopo aver anche comandato le operazioni nelle prime fasi della gara. In classe GT l'ennesima pole position non è bastata invece alla BMW per conquistare la vittoria. A trionfare è stata infatti la Porsche della Flying Lizard Motorsport affidata a Jorg Bergmeister e Patrick Long, centrando così la sua prima affermazione stagionale. A Dirk Muller e Joey Hand però è bastato il secondo posto finale per condurre al titolo di classe la loro BMW M3. Tiratissima la gara della GTC, con il sorpasso decisivo arrivato a quattro minuti dal termine: Spencer Pumpelly, al volante della Porsche della TRG che divide con Ende e Ludwig, ha superato quella della Black Swan affidata in quel momento a Jaroen Bleekemolen. Discorso simile nella LMPC, nella quale Elton Julian ha tagliato il traguardo con appena tre decimi di vantaggio sull'inseguitore Gunnar Jeannette.

ALMS - Laguna Seca - Gara

condivisioni
commenti
Prima fila tutta Dyson Racing a Laguna Seca
Articolo precedente

Prima fila tutta Dyson Racing a Laguna Seca

Prossimo Articolo

1-2 Peugeot nelle prime libere della Petit Le Mans

1-2 Peugeot nelle prime libere della Petit Le Mans
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021
Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola Prime

Toyota: con la Hypercar trionfa la Supercazzola

A Spa ha vinto la GR010 Hybrid #8, ma la settimana belga è stata caratterizzata più dalle lamentele che i giapponesi hanno mosso a FIA WEC ed ACO sulle gestioni dei nuovi regolamenti, risultate poi infondate con relativa figuretta...

WEC
6 mag 2021
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare" Prime

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

In questa intervista esclusiva di Motorsport.com, il cinque volte vincitore di Le Mans racconta l'avventura con la Casa del Toro partita con l'Essenza Hypercar, ma anche di programma giovani e futuro roseo che vede per WEC e IMSA coi nuovi regolamenti.

WEC
29 apr 2021
Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.3) - It's a long way to the top

Tredicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la terza e ultima puntata sull'asturiano. Buon ascolto!

Formula 1
26 apr 2021