Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Test
Le Mans 24h di Le Mans

24h di Le Mans | Test: Ferrari al comando al mattino, Toyota KO

Le 499P chiudono al primo e quarto posto, divise dalla Peugeot e dalla Porsche di Jota, Conway va a muro a Tertre Rouge, la GR010 #8 è settima.

Mike Conway, Toyota Racing dopo l'incidente

La Ferrari ha preceduto la Peugeot nella sessione mattutina del Test Day della 24 Ore di Le Mans, in vista della gara del FIA WEC del prossimo fine settimana.

Antonio Fuoco ha conquistato il primo posto nelle tre ore con un tempo di 3'30"686 a bordo della sua 499P, che lo ha portato a chiudere con 6 decimi di vantaggio su Gustavo Menezes, il migliore delle Peugeot 9X8 LMH, autore di un 3'31"346, che gli ha dato un margine di poco più di un decimo sulla Porsche 963 di Yifei Ye (Jota).

La seconda Ferrari ha chiuso al quarto posto con il tempo di 3'31"636 nelle mani di James Calado.

La Toyota, vincitrice dei primi tre appuntamenti del WEC quest'anno, è riuscita a conquistare solo la quinta posizione con il 3'31"856 di Mike Conway sulla GR010 HYBRID #7. Il britannico ha concluso la sessione con un'uscita di pista a Tertre Rouge che ha portato alle bandiere rosse e alla fine prematura delle prove a due minuti dalla fine.

#50 Ferrari AF Corse Ferrari 499P of Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen

#50 Ferrari AF Corse Ferrari 499P of Antonio Fuoco, Miguel Molina, Nicklas Nielsen

Photo by: Rainier Ehrhardt

La Cadillac ha ottenuto il sesto tempo con il 3'32"073 di Renger Van Der Zande sulla V-Series.R #3 della Chip Ganassi Racing. Le seconde vetture di Peugeot e Toyota si sono classificate al settimo e all'ottavo posto nella Classe Hypercar, rispettivamente nelle mani di Mikkel Jensen e Ryo Hirakawa.

La top 10 delle Hypercar è stata completata dalla Porsche gestita da Penske affidata ad André Lotterer (3'33"413), e dalla seconda delle Cadillac di Chip Ganassi Racing nelle mani di Earl Bamber.

La Glickenhaus è 11a grazie ad Olivier Pla girando in 3'34"045.

Cool Racing è leader in LMP2 con un 3'36"409 per mano di Reshed De Gerus, Paul-Loup Chatin si è piazzato secondo sulla Oreca di Idec Sport in 3'37"427, mentre Ferdinand Habsburg è terzo (WRT).

La JMW Motorsport è stata la più veloce in GTE Am con la Ferrari 488 GTE Evo di Louis Prette in 3'56"623 a precedere di poco più di un decimo Ulysse de Pauw sulla Ferrari di AF Corse.

La Chevrolet Camaro ZL1 della NASCAR, iscritta al Garage 56, è stata solo leggermente più lenta dei battistrada della GTE Am. Jenson Button ha fatto registrare il miglior crono in 3'56"880.

La seconda sessione di tre ore del Test Day inizia alle 15;30 ora locale.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Le Mans | BoP, Toyota non ci sta: "Ora tutti si nasconderanno"
Prossimo Articolo 24h di Le Mans | Test: Ferrari, Porsche e Toyota in tre decimi

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia