GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
82 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
104 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
39 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
18 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
19 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
27 giorni

24 Ore di Le Mans: squalificata anche la Ford GT vincitrice in GTE-Am!

condivisioni
commenti
24 Ore di Le Mans: squalificata anche la Ford GT vincitrice in GTE-Am!
Di:
18 giu 2019, 07:56

La Ford GT del team Keating Motorsport è stata squalificata per aver corso con un serbatoio più capiente di quanto previsto dal regolamento. La vittoria va al team Project 1.

Per Ford arriva un'altra doccia gelata a pochi giorni dal termine della 24 Ore di Le Mans 2019. Dopo la squalifica della Ford GT numero 68 classificata al quarto posto nella classe GTE-Pro, è seguita quella della Ford GT del team Keating Motorsports, squadra vincitrice nella classifica GTE-Am.

Inizialmente la vettura era stata penalizzata da due decisioni dei commissari che l'avevano fatta retrocedere in seconda posizione di classe, alle spalle della Porsche 911 RSR numero 56 del team Project 1.

Il promo provvedimento diceva che la Ford GT numero 85 dell'equipaggio formato da Ben Keting, Jeroen Bleekemolen e Felipe Fraga non aveva raggiunto il tempo minimo imposto di rifornimento, prendendo così una penalizzazione di 55"2.

La Ford GT numero 58 aveva tagliato il traguardo, vincendo la classe, con 44" di vantaggio nei confronti della Porsche 911 RSR del team Project 1 condotta da Jorg Bergmeister, Egidio Perfetti e Patrick Lindsey, i quali avevano comunque conquistato il titolo iridato WEC di classe.

La Ford GT numero 85 è stata poi squalificata definitivamente per aver corso con un serbatoio più ampio rispetto a quanto previsto dal regolamento. Questo è accaduto anche alla Ford GT di Sébastien Bourdais, Joey Hand e Dirk Mueller, che si era classificata quarta nella categoria GTE-Pro.

Leggi anche:

Secondo il rapporto dei commissari, la capacità del serbatoio della Ford GT numero 85 era di 96,1 chili, dunque 0,1 in più rispetto a quanto previsto dal regolamento sportivo della classe GTE-Am.

Grazie alla squalifica degli ormai ex vincitori della classe GTE-Am, in seconda posizione sale la Ferrari 488 GTE del team JMW Motorsport, mentre in terza la Ferrari 488 GTE del team WeatherTEch Racing.

Prossimo Articolo
24 Ore di Le Mans: squalificata la Ford GT #68 dal quarto posto in GTE Pro

Articolo precedente

24 Ore di Le Mans: squalificata la Ford GT #68 dal quarto posto in GTE Pro

Prossimo Articolo

Villorba Corse conclude la sua terza 24 Ore di Le Mans al 13° posto in LMP2

Villorba Corse conclude la sua terza 24 Ore di Le Mans al 13° posto in LMP2
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Le Mans
Evento 24 Ore di Le Mans
Sotto-evento Gara
Autore Giacomo Rauli