Tragedia a Oviedo: morto un bambino sul tracciato di kart di Alonso

Gonzalo Basurto, pilota di 10 anni, è stato coinvolto in un incidente nel corso di alcune prove sul tracciato di proprietà del campione asturiano di F.1. Troppo gravi le ferite: è morto nelle prime ore di domenica.

Nel fine settimana appena terminato si è consumato un altro dramma, questa volta nel circuito di kart intitolato a Fernando Alonso situato nella città natale dello spagnolo a Oviedo.

Gonzalo Basurto, giovanissimo pilota di 10 anni originario di Medina di Pomar (Burgos), è morto mentre era intento a provare sulla pista spagnola in vista del campionato delle Asturie, previsto per la giornata di domenica.

A rendere noto il decesso del giovane pilota è stata la Federazione Automobilistica spagnola. L'incidente che ha causato il decesso di Basurto si è verificato nella giornata di sabato, poi la gara è stata annullata.

La Fondazione Circuito y Museo Fernando Alonso ha assicurato che, nel corso delle prove dov'è accaduto il fatto, erano state prese tutte le misure di sicurezza necessarie.

Il pilota si è scontrato con un altro veicolo e in seguito è stato colpito dal mezzo. Basurto è stato soccorso immediatamente e in seguito trasportato all'ospedale più vicino. Ma tutte le cure si sono rivelate inutili.

Gonzalo è infatti deceduto nelle prime ore di domenica, proprio mentre Fernando Alonso era intento a prendere contatto con il team Andretti Autosport, con cui correrà la sua prima 500 Miglia di Indianapolis della carriera tra qualche settimana.

Venuto a conoscenza dell'accaduto, Alonso ha immediatamente scritto un tweet di cordoglio per la scomparsa del piccolo Gonzalo: "Mi alzo e vivo uno dei giorni più tristi della mia vita. Un abbraccio enorme a tutta la famiglia di Gonzalo e al mondo del kart".

 
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Kart , Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie