Rissa al South Garda: licenza sospesa ai Corberi e al circuito

La giunta sportiva dell'ACI ha sospeso in via preliminare le licenze di Luca Corberi, Marco Corberi e della Pista South Garda di Lonato, dopo i gravissimi fatti del 4 ottobre scorso

Le vergognose e squallide immagini della rissa al Circuito South Garda di Lonato di domenica scorsa, dov'era in corso la gara del Campionato del Mondo di kart categoria KZ, hanno tristemente fatto il giro del mondo.

Leggi anche:

L'ACI, dopo le dovute scuse di Luca Corberi - pilota che ha dato origine alla violenza andando a scagliare parte del proprio kart contro un avversario reo di averlo buttato fuori pista e di aver iniziato la rissa al parco chiuso - ha usato la mano pesante in attesa del giudizio della Procura Federale.

"La Giunta Sportiva, confermando la dura e ferma condanna per quanto successo, ha invitato la Procura Federale a valutare di proporre al Giudice Sportivo la massima sanzione prevista dal Regolamento e, in via preliminare, la sospensione immediata delle licenze di Luca Corberi, Marco Corberi e di quella del Circuito" si legge in una nota diffusa dall'Automobil Club d'Italia. 

La mano pesante della federazione arriverà, ne siamo certi, per sanzionare in maniera inequivocabile e definitiva un gesto che nulla ha a che vedere con il Motorsport e con qualsiasi disciplina in cui correttezza, rispetto delle regole e degli avversari sono alla base della competizione. 

condivisioni
commenti
Kart: follia e rissa a Lonato, la FIA apre un'inchiesta

Articolo precedente

Kart: follia e rissa a Lonato, la FIA apre un'inchiesta

Prossimo Articolo

Kart, rissa di Lonato: la FIA ha avviato un'indagine disciplinare

Kart, rissa di Lonato: la FIA ha avviato un'indagine disciplinare
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Kart
Autore Marco Congiu