Autore

Lewis Duncan

Latest articles by Lewis Duncan

Griglia
Lista

Espargaro accusa Morbidelli, Franco risponde: “Colpa condivisa”

Pol Espargaro crede che la colpa dello scontro con Franco Morbidelli sia solo di quest'ultimo, ma l'italiano risponde alle accuse affermando che la colpa debba essere condivisa.

Quartararo: “Se la gara è bagnata non sarò primo per molti giri”

Fabio Quartararo ha conquistato la pole position a Le Mans, ma ammette che non sarà al comando per molto tempo se il Gran Premio di Francia si disputerà in condizioni di bagnato.

Miller: "Ho un conto in sospeso con Le Mans"

Reduce dalla bella vittoria di Jerez, il pilota della Ducati spera di confermarsi al top anche a Le Mans, dove ha un conto aperto con la sfortuna dopo quanto gli era capitato nella passata stagione...

Marquez: "I miei feedback non sono precisi come sempre"

Marc Marquez ha spiegato di dover fare attenzione quando lavora con gli ingegneri della Honda, perché i suoi feedback attualmente non sono precisi come una volta.

Espargaro: "Aprilia ora è la rivoluzione della MotoGP"

Aleix Espargaro ha detto che i progressi che l'Aprilia è riuscita a fare nel giro di un anno l'hanno trasformata nella "moto della rivoluzione", rendendo quello della Casa di Noale un progetto più interessante in cui essere coinvolti.

Il rookie "old school" della Moto3 che ha preso d'assalto la MotoGP Prime

Il rookie "old school" della Moto3 che ha preso d'assalto la MotoGP

Con tre vittorie ed un secondo posto nelle sue prime quattro gare in Moto3, Pedro Acosta è già indicato come una stella della MotoGP del futuro. E anche se l'uomo incaricato della sua crescita è ansioso di minimizzare, ci sono molte somiglianze con un certo sei volte campione del mondo MotoGP...

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP: i piloti discutono la sicurezza della pista di Jerez

Molti piloti MotoGP hanno espresso preoccupazione riguardo la sicurezza sul Circuito di Jerez a causa del poco spazio nelle vie di fuga in alcune curve del tracciato che ospita il Gran Premio di Spagna.

Espargaro: “Stupito dal gran passo, è un bel futuro per Aprilia”

Aleix Espargaro ha chiuso in terza posizione il venerdì di libere a Jerez, rimanendo sorpreso del passo su gomme medie usate. Il catalano ritiene di trovarsi nel suo momento migliore con la moto più competitiva mai avuta.

I piloti di MotoGP uniti contro gli haters dei social

I principali protagonisti della MotoGP hanno offerto il loro pensiero sul ruolo dei social media nella loro vita professionale, dopo la decisione di Maverick Vinales di lasciare Twitter dopo Portimao.

Ajo: "Acosta ha lo stile della vecchia scuola australiana"

Aki Ajo, team principal di Pedro Acosta in Moto3, racconta com'è da vicino il rookie spagnolo, rivelazione di questa prima parte di stagione.

Vinales: “Non ero sul verde, ma ormai conosciamo i commissari”

Maverick Vinales afferma di non riuscire a capire per quale motivo gli sia stato tolto il giro in qualifica per aver oltrepassato i limiti della pista e insiste sul fatto di non averlo fatto.

F1 e MotoGP ricordano Gresini con un minuto di silenzio domenica

I paddock della Formula 1 e della MotoGP si uniranno questa domenica per osservare un minuto di silenzio per la scomparsa del due volte campione del mondo 125cc e team manager Fausto Gresini.

Mir senza capo tecnico a Portimao: Carchedi ha il COVID-19

Frankie Carchedi, capo tecnico di Joan Mir, non potrà prendere parte al Gran Premio del Portogallo di questo fine settimana dopo essere risultato positivo al COVID-19.

Petrucci: “Ho scoperto la dislocazione della spalla dopo Doha”

Il pilota KTM Tech 3 ha rivelato di aver avuto una dislocazione della spalla a seguito della caduta nel Gran premio del Qatar dello scorso mese, ma lo ha scoperto solamente tornando a casa dopo la gara di Doha.

McPhee si scusa per la rissa con Alcoba in Qatar

John McPhee si è scusato per la lite in pista con Jeremy Alcoba dopo il loro incidente nel Gran Premio di Doha, nella quale è volato anche qualche colpo proibito.

Rins, caduta evitata in extremis: "E' stato super spaventoso"

Alex Rins ha raccontato cosa ha causato la chiusura d'anteriore "super spaventosa", che lo ha visto rendersi protagonista di un grande salvataggio durante il Gran Premio di Doha.

MotoGP: ecco perché c'è grande attesa per la serie di Amazon Prime

MotoGP: ecco perché c'è grande attesa per la serie di Amazon

La MotoGP avrà una sua versione di Drive to Survive su Amazon Prime nel prossimo futuro: una notizia accolta positivamente dai principali piloti della griglia, visto l'impatto della serie sulla Formula 1, con la speranza che sia uguale per le due ruote, che ne hanno un disperato bisogno.

Quartararo: “Miller eroe della qualifica dopo un gran rischio”

Fabio Quartararo afferma che Jack Miller sia l’eroe della qualifica del Gran Premio di Doha dopo aver superato uno dei momenti più spaventosi che avesse mai visto nel Q2.

Binder risponde a Rossi: “Forse è un po’ sensibile”

Brad Binder ha risposto alla critica di Valentino Rossi, che aveva definito la sua guida troppo aggressiva durante il Gran Premio del Qatar. Ma il sudafricano si è difeso affermando di non aver fatto nulla di sbagliato.

Honda: il time attack è la prima preoccupazione

In casa Honda sembrano non esserci troppi dubbi su quale sia il primo problema da risolvere sulla RC213V: sia Alex Marquez che Pol Espargaro ritengono che migliorare il time attack sia fondamentale per fare un salto di qualità.

Problemi Morbidelli: "Non abbiamo trovato una chiara causa"

Franco Morbidelli ha ammesso che non è stata trovata nessuna causa evidente per i problemi che lo hanno portato a completare il Gran Premio del Qatar di domenica scorsa solamente in 18esima posizione. Tuttavia, saranno sostituite tutte le parti a rischio.

Miller: “A Losail io e Ducati non abbiamo l’obbligo di vincere”

Il pilota Ducati non vede il Gran Premio di Doha come un appuntamento in cui è obbligatorio vincere, dopo aver chiuso la gara della scorsa settimana a Losail in nona posizione.

Miller: "Abbiamo 7 giorni per recuperare 7 secondi"

Jack Miller ha chiuso la prima gara da pilota ufficiale Ducati solo al nono posto. L'australiano era convinto di aver gestito bene la prima parte della corsa, ma poi ha accusato un calo della gomma posteriore. Ora si interroga su come recuperare i 7 secondi che lo hanno separato dal vincitore Vinales.

Battistella: “Dubito che Dovizioso rientri nel 2021”

Il manager di Andrea Dovizioso Simone Battistella afferma di non credere che ci sia una possibilità che il suo pilota corra con Aprilia nel 2021, nonostante abbia accettato di testare la moto il mese prossimo.

Binder: “Il crollo KTM non dipende dalla perdita di concessioni”

Brad Binder ha smentito il fatto che la ragione del crollo nel venerdì del Gran Premio del Qatar sia dovuta alla perdita delle concessioni di KTM.

MotoGP: inaspriti i track limits con i sensori di pressione

La MotoGP ha inasprito i track limits per la stagione 2021, con un nuovo sistema di sensori di pressione installati sui circuiti per controllare in maniera più accurata le trasgressioni.

Piloti favorevoli ad una versione MotoGP di Drive to Survive

I piloti della MotoGP hanno reagito positivamente all'idea di una serie in stile Drive to Survive per il campionato, con un documentario che verrà girato in questa stagione.

Vinales resta senza capo tecnico fino a domenica

Maverick Vinales ha confermato che sarà senza il suo capo tecnico almeno fino a domenica nel Gran Premio del Qatar, a causa di un test COVID-19 risultato "reattivo".

Ecco perché Lorenzo dovrebbe abbandonare i social e godersi il ritiro Prime

Ecco perché Lorenzo dovrebbe abbandonare i social e godersi il ritiro

Lo status di Jorge Lorenzo come uno dei più grandi piloti di MotoGP di tutti i tempi è difficile da contestare. Ma i suoi continui battibecchi con i colleghi sui social media e l'insistenza nell'elencare i suoi successi ai detrattori stanno rischiando di offuscare un'eredità che ha creato lavorando duramente.

Aprilia: 2021 anno chiave con un sogno di nome Dovizioso Prime

Aprilia: 2021 anno chiave con un sogno di nome Dovizioso

Il progresso invernale di Aprilia in MotoGP negli ultimi anni ha sempre finito per trarre in inganno. Ma le concessioni dettate dal regolamento hanno permesso di iniziare il 2021 con una nuova moto. I primi segnali sono promettenti e devono esserlo, perché il 2021 per numerose ragioni sarà la stagione più importante di Aprilia in MotoGP. E ora strizza l'occhio anche Dovizioso...

Quale Marquez rivedremo nel suo tanto atteso rientro? Prime

Quale Marquez rivedremo nel suo tanto atteso rientro?

Il rientro di Marc Marquez si avvicina e il sei volte campione del mondo della MotoGP avrà tutti gli occhi puntati su di lui per vedere se la sua incredibile velocità ritornerà all'istante. Il modo in cui Marquez gestirà questa situazione potrebbe essere la chiave per ciò che lui e la griglia affronteranno nel 2021.

Marquez, piede fratturato: dichiarato unfit per domani

Alex Marquez afferma che è stato dichiarato non idoneo a completare i test in Qatar dopo essersi fratturato il piede, ma spingerà per farsi dare l’ok dal medico del circuito.

Quartararo: “Serve una soluzione per riuscire a sorpassare”

Fabio Quartararo ammette di essere un po' spaventato dallo scarso potenziale per i sorpassi della Yamaha del 2021, dopo la prima giornata di test MotoGP a Losail.

Vinales: “L’inverno più duro da quando sono in Yamaha”

Maverick Vinales ammette che il fatto che i test MotoGP si svolgano sulla stessa pista delle prime due gare della stagione rende questa stagione invernale la più dura da quando è in Yamaha.

Perché ad Alex Marquez non interessa zittire i critici Prime

Perché ad Alex Marquez non interessa zittire i critici

La crescita di Alex Marquez è stata una delle sorprese della MotoGP 2020 e, uscendo finalmente dall'ombra del fratello Marc, ha dimostrato che alcune persone si sbagliavano. Non che gli importi di questo, come ha spiegato a Lewis Duncan.

La nuova era Yamaha in MotoGP può "liberare" Vinales Prime

La nuova era Yamaha in MotoGP può "liberare" Vinales

Dopo l'elettrizzante inizio della sua carriera in Yamaha nel 2017, Maverick Vinales ha faticato a trovare la costanza. Molti temono che l'arrivo di Fabio Quartararo possa significare un disastro per lui, ma la partenza di Valentino Rossi potrebbe essere proprio l'impulso di cui ha bisogno.

Meregalli: "Credo in Vinales più di lui stesso"

Massimo Meregalli, team manager della Yamaha in MotoGP, ritiene di credere nel potenziale di Maverick Vinales più di quanto a volte non faccia lo stesso pilota spagnolo.

Yamaha conferma l'impegno in MotoGP fino al 2026

La Yamaha rimarrà nel Mondiale MotoGP per altri cinque anni dopo aver concordato un nuovo accordo con il promotor Dorna Sports per il periodo 2022-2026. E per il team satellite sarà derby tra Petronas e VR46.

Poncharal: “Un team satellite può vincere il mondiale quest’anno”

Il capo del team Tech 3 Hervé Poncharal crede che una squadra satellite possa vincere il mondiale 2021 di MotoGP, visto il grande supporto offerto attualmente dai team ufficiali.

KTM non monterà un "super motore" nel 2021

Pit Beirer, grande capo di KTM Motorsport, ha rivelato che il marchio austriaco non ha revisionato radicalmente il suo motore per la MotoGP 2021, nonostante i timori dei rivali che potesse allestire un super motore.

Binder: "KTM ha ciò che serve per lottare per il Mondiale"

Brad Binder crede davvero che ora la KTM sia in grado di lottare per il Mondiale MotoGP nel 2021, dopo i progressi fatti nella stagione 2020.

WSBK: Lowes infortunato ad una spalla, salta i test di Jerez

Alex Lowes si è infortunato ad una spalla e non potrà prendere parte ai test della World Superbike che si svolgeranno a Jerez in questa settimana.

MotoGP: GP della Thailandia cancellato? "Un malinteso"

La notizia che il Gran Premio di Thailandia di MotoGP 2021 si stato messo da parte dal governo è un "malinteso", secondo un portavoce del circuito di Buriram.

MotoGP: il GP della Thailandia va verso la cancellazione

Il governo della Thailandia ha preso la decisione di cancellare la gara di MotoGP del 2021 a causa della pandemia di COVID-19 in corso, secondo le notizie dei media locali.

Lecuona, il rookie che darà filo da torcere a Petrucci? Prime

Lecuona, il rookie che darà filo da torcere a Petrucci?

La stagione MotoGP 2020 ha visto la partecipazione di debuttanti di spicco, ma uno di loro si è fatto notare pur avendo pochissima esperienza nella classe regina. Come spiega il suo capo squadra, la fiducia dimostrata nei suoi confronti non è stata mal riposta.

Il team LCR rinnova con la MotoGP fino al 2026

Il team LCR ha annunciato che rimarrà in MotoGP fino al 2026 dopo aver firmato un nuovo accordo con Dorna Sports e l'International Race Teams Association (IRTA).

Rainey vs Schwantz: la rivalità che ha infiammato la 500 Prime

Rainey vs Schwantz: la rivalità che ha infiammato la 500

Se per gli appassionati della Formula 1 è stato Senna-Prost il duello assoluto, per gli amanti delle moto la lotta Rainey-Schwantz è stata allo stesso livello di intensità. Riviviamola con i commenti dei due protagonisti.

MotoGP: ecco Oliveira coi colori KTM 2021

Il portoghese si è recato nella sede della sua nuova squadra assieme al compagno Binder e ha vestito per la prima volta l'abbigliamento ufficiale per la stagione che affronterà quest'anno.

Perché Binder è destinato ad essere leader in KTM Prime

Perché Binder è destinato ad essere leader in KTM

La stagione di debutto di Brad Binder in MotoGP è stata caratterizzata da altissimi picchi e da alcuni errori da rookie. Il sudafricano non inventa scuse per i suoi sbagli, ma è proprio questa caratteristica che spiega perché KTM crede che sia l'uomo giusto per guidare l’era post-Pol Espargaro.

Come Ducati ha riportato Zarco a essere pilota ufficiale MotoGP Prime

Come Ducati ha riportato Zarco a essere pilota ufficiale MotoGP

Per Johann Zarco gli ultimi 18 mesi sono stati particolari. Dopo aver affrontato un potenziale addio alla MotoGP dopo la separazione con KTM, il due volte campione della Moto2 ha dimostrato di avere il coraggio di assicurarsi un posto di rilievo nel gruppo Ducati, mettendo a disposizione prospettive ancora più grandi...

Alpine: il colpo Brivio per tornare a vincere in Formula 1 Prime

Alpine: il colpo Brivio per tornare a vincere in Formula 1

Il ritorno di Fernando Alonso ed il rebranding Alpine sono indici della volontà del costruttore di tornare presto al successo, ma l'ingaggio di Davide Brivio è l'elemento chiave che potrà consentire alla squadra di puntare in alto.

Suzuki, Sahara: "La partenza di Brivio è uno shock"

Il project leader della Suzuki in MotoGP, Shinichi Sahara, ha ammesso che la decisione di Davide Brivio di lasciare il suo ruolo di team manager per saltare in F1 con Alpine è stata uno shock per lui.

Poncharal: "Arrabbiato per i rumors su Dovizioso"

Il capo del team Tech3 MotoGP Herve Poncharal ammette di essersi arrabbiato un po’ quando, nel corso della stagione 2020, sono emerse le voci che Andrea Dovizioso avrebbe sostituito Iker Lecuona nel 2021.

Zarco scommette su Martin: "Si adatterà subito alla MotoGP"

Il prossimo anno il rookie spagnolo sarà compagno di squadra di Zarco in Pramac e secondo il francese Martin impiegherà poco tempo per abituarsi alla Ducati.

Alex Marquez: "Il passaggio in LCR non sarà un reset"

Alex Marquez ha detto che il suo passaggio dalla Honda LCR non gli imporrà di ripartire da zero nella MotoGP 2021, perché conosce già bene la squadra.

Perché i rivali di Yamaha dovrebbero temere il ruolo di Crutchlow Prime

Perché i rivali di Yamaha dovrebbero temere il ruolo di Crutchlow

La mossa di Yamaha di ingaggiare Cal Crutchlow come collaudatore è una importante dichiarazione di intenti, perché punta a rafforzare i punti deboli mostrati nella stagione 2020. Anche se non correrà, il britannico potrà avere un’influenza rilevante.

Jarvis: "Rossi servirà allo sviluppo Yamaha anche nel 2021"

Lin Jarvis è convinto che Valentino Rossi resti molto importante per lo sviluppo della Yamaha anche nella stagione 2021 della MotoGP.

Yamaha: fiducia per l'affidabilità dei motori nel 2021

La Yamaha si è detta "fiduciosa" dell'affidabilità dei suoi motori in vista della MotoGP 2021, nonostante i problemi tecnici che l'hanno ostacolata all'inizio del 2020.

Morbidelli: "Non mi sento sottovalutato in Yamaha"

Il pilota del team Petronas SRT è stato l'unico con una M1 del 2019, ma nonostante questa scelta della Casa giapponese è stato il migliore tra i portacolori Yamaha con il secondo posto in classifica.