Vittoria e leadership per Newgarden ad Indianapolis

Vittoria e leadership per Newgarden ad Indianapolis

Bella doppietta per la Sam Schmidt Motorsport, la prima nella storia di Indy

La Sam Schmidt Motorsport si sta rivelando sempre più padrona ad Indianapolis: dopo aver centrato la pole position per la 500 Miglia con Alex Tagliani, ora ha anche portato a casa una bellissima doppietta nella Firestone Freedom 100, l'ormai tradizionale gara della Indy Lights che precede l'evento principale del weekend. Una doppietta storica, perchè mai nessuno ci era riuscito nelle gare della classe cadetta del catino dell'Indiana. Ad imporsi è stato Josef Newgarden, che dunque si è portato anche in testa alla classifica del campionato, ed ha preceduto la vettura gemella di Esteban Guerrieri al termine dei 40 giri terminati in regime di caution. Al 34esimo giro, infatti, Jorge Goncalves e Anders Krohn sono finiti a muro alla curva 1, obbligando la direzione gara a mandare in pista la safety car. L'impatto è stato molto duro, quindi entrambi sono stati trasferiti in ospedale, venendo comunque dimessi dopo qualche ora. Newgarden comunque ha meritato il successo, perchè si era portato al comando alla prima curva, sfilando il poleman Bryan Clauson. Nelle prime fasi poi ha anche ceduto per qualche tratto la leadership, ma dal 15esimo giro in avanti è stato praticamente sempre lui a comandare le operazioni, con la vettura gemella di Guerrieri ad incalzarlo. Sul terzo gradino del podio invece è salito Victor Garcia, mentre Clauson si è dovuto accontentare del quinto posto dopo la pole. La classifica del campionato (primi cinque): 1. Newgarden 151; 2. Guerrieri 125; 3. Garcia e Wilson 121; 5. Dempsey 111.

Indy Lights - Indianapolis - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Josef Newgarden
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag piloti, rally