In gara 2 al Barber arriva la prima vittoria di Santiago Urrutia

Il pilota dell'Uruguay si è reso protagonista di una grande prova di forza, staccando il leader del campionato Ed Jones dopo un bellissimo sorpasso nelle prime fasi della corsa.

Santiago Urrutia è andato a prendersi la sua prima vittoria in Indy Lights nella seconda gara del weekend del Barber Motorsports Park. Una bella prova di forza quella del 19enne nativo dell'Uruguay, bravo a rimontare dal terzo posto in griglia.

Dopo essersi sbarazzato di Dean Stoneman nel corso del secondo giro, Urrutia si è subito messo in caccia del leader Ed Jones. Una volta studiato il punto migliore per portare l'attacco, lo ha sferrato al sesto giro alla curva 3 e in questo modo è saltato davanti al pilota della Carlin.

A quel punto ha costantemente incrementato il suo vantaggio fino a farlo arrivare a 6"3 al 14esimo poi, amministrandolo fino alla bandiera a scacchi, sotto alla quale è transitato con un margine di 4"2.

Jones ha quindi badato a portare a casa punti importanti per mantenere la sua leadership in campionato, mentre alle sue spalle Stoneman si è portato a casa il primo podio stagionale, contenendo la rimonta di RC Enerson. Solo ottavo invece lo svedese Felix Rosenqvist, autore di una gara in ombra.

Esattamente opposto il discorso per Zachary Claman De Melo, protagonista di una grande rimonta dal 15esimo posto in griglia, che in certi momenti della corsa lo ha visto addirittura essere più veloce del vincitore.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Evento Birmingham
Sub-evento Domenica, la gara
Circuito Barber Motorsports Park
Piloti Santiago Urrutia
Articolo di tipo Gara