Dean Stoneman in Indy Lights con il team Andretti Autosport

Il pilota britannico è reduce da una stagione nelle World Series by Renault 3.5 Tenterà di fare subito bene per poi approdare in IndyCar il più velocemente possibile.

Colpo di mercato piloti per il team Andretti Autosport. Dalla stagione 2016, infatti, potrà affidare una monoposto a Dean Stoneman per affrontare il campionato Indy Lights.

Il britannico va a completare la line up piloti del team già formata da Shelby Blackstock - al secondo anno nella categoria - e Dalton Kellett. Ricordiamo che nel 2010, mentre era campione in carica di Formula 2, dovette interrompere momentaneamente la sua carriera per curarsi da un tumore a un testicolo.

Una volta guarito, Stoneman è tornato alle competizioni correndo nel 2013 nella British Porsche Carrera Cup, vincendo ben cinque gare. L'anno successivo è tornato a correre in monoposto, nelle GP3 Series, mentre nel 2015 è stato impegnato nelle World Series by Renault 3.5 con il team DAMS, entrando a far parte del Red Bull Junior Team.

Dopo l'ufficializzazione dell'accordo tra le parti, Michael Andretti ha dichiarato: "Dean è un vero talento ed ha una storia incredibile, che dà ispirazione. Io credo che sia molto adatto per la nostra line up piloti per il programma 2016. Daremo una mano a Dean in tutti i modi, così da sviluppare al massimo la sua carriera nelle serie americane a ruote scoperte".

"Sono davvero molto conteto di affrontare questa nuova realtà, il mondo americano del Motorsport a ruote scoperte", ha dichiarato a sua volta Dean Stoneman. "Essermi assicurato un sedile da titolare nel team Andretti in Indy Lights dà sensazioni fantastiche. Questo dovrà essere il passo per poi affacciarmi al campionato IndyCar".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Indy Lights
Piloti Dean Stoneman
Team Andretti Autosport
Articolo di tipo Ultime notizie