Colton Herta centra il quarto successo consecutivo in Gara 1 a Road America

condivisioni
commenti
Colton Herta centra il quarto successo consecutivo in Gara 1 a Road America
David Malsher
Di: David Malsher
23 giu 2018, 18:16

Il pilota dell'Andretti Autosport ha centrato la quarta vittoria di fila nella prima gara del weekend imponendosi su O'Ward e Franzoni, con quest'ultimo protagonista di un errore nel finale.

Franzoni è scattato bene dalla pole, ma alla frenata di curva 5 Colton Herta ha subito infilato Santi Urrutia per salire in seconda posizione mentre alle loro spalle con una identica manovra O’Ward ha superato Telitz.

Al terzo giro O’Ward ha poi passato Urrutia salendo così in terza piazza, mentre Herta ha iniziato a pressare Franzoni sempre più insistentemente anche per evitare che il gruppo alle sue spalle chiudesse il gap.

Al sesto giro Herta ha sferrato l’attacco decisivo ai danni di Franzoni alla curva 5 e poco dopo il pilota del team Juncos ha messo due ruote sull’erba perdendo aderenza e cedendo il secondo posto a O’Ward.

Herta e O’Ward hanno condotto una gara a parte, con un gap tra i due non molto ampio, mentre Franzoni non è riuscito a tenere il ritmo dei primi restando sempre a oltre tre secondi di ritardo.

Al giro 11 ed al giro 12 O’Ward ha tentato di passare Herta ma non è riuscito mai a mettere il muso della propria vettura davanti a quello del rivale compiendo anche una piccola sbavatura che l’ha costretto a retrocedere al terzo posto alle spalle di O’Ward.

Urrutia, Telitz, Norman e Kellet hanno completato la top 7 con quest’ultimo costretto ad una sosta per una foratura.

Prossimo Articolo
Colton Herta guida la tripletta Andretti Autosport nella Freedom 100

Articolo precedente

Colton Herta guida la tripletta Andretti Autosport nella Freedom 100

Prossimo Articolo

Franzoni centra il primo successo stagionale in Gara 2 a Road America

Franzoni centra il primo successo stagionale in Gara 2 a Road America
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Indy Lights
Evento Road America
Piloti Colton Herta
Team Andretti Autosport
Autore David Malsher