Aaron Telitz stupisce e centra la pole al debutto a St Pete

condivisioni
commenti
Aaron Telitz stupisce e centra la pole al debutto a St Pete
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco

Pole strepitosa al deubtto in Indy Lights per il campione in carica della Pro Mazda. Secondo tempo per Kyle Kaiser davanti a Juan Piedrahita. La seconda vettura del Belardi Auto Racing, affidata ad Urrutia, è sesta a mezzo secondo.

Kyle Kaiser, Juncos Racing
Santiago Urrutia, Belardi Auto Racing
Santiago Urrutia, Belardi Auto Racing
Polesitter Aaron Telitz, Belardi Auto Racing
Polesitter Aaron Telitz, Belardi Auto Racing

Aaron Telitz non poteva desiderare un esordio migliore in Indy Lights. Il campione in carica della Pro Mazda ha infatti ottenuto la pole position per Gara 1 al volante della monoposto del Belardi Auto Racing grazie al crono di 1'07''584, vivendo poi momenti di tensione dopo aver rovinato una sospensione in un contatto con un muretto.

Telitz ha lottato nelle fasi iniziali con il rivale del 2016 Pato O’Ward, ma il pilota del team Pelfrey ha commesso un errore nel finale ed i suoi due giri migliori sono stati cancellati con il risultato che prenderà il via con il nono tempo.

Sarà quindi Kyle Kaiser a completare la prima fila mentre il terzo crono è stato fatto segnare da Juan Piedrahita.

Il team Carlin vede la prima delle sue vetture in quarta posizione grazie al crono fatto segnare da Matheus Leist, mentre Colton Herta e Santiago Urrutia hanno completato la terza fila con il pilota del Belardi Auto Racing distante mezzo secondo dalla pole del compagno di team. Settimo ed ottavo tempo per Neil Alberico (Carlin) e Shelby Blackstock (Belardi).

La sessione è stata sospesa due volte. La prima a seguito di un problema patito da Nico Jamin e la seconda a causa di un contatto col muro da parte di Ryan Norman in curva 10.

Zach Veach conquista la vittoria a Watkins Glen

Articolo precedente

Zach Veach conquista la vittoria a Watkins Glen

Prossimo Articolo

Colton Herta centra un grande pole per Gara 2 a St Pete

Colton Herta centra un grande pole per Gara 2 a St Pete
Carica commenti