Will Power centra la pole position nelle qualifiche di Mid-Ohio

condivisioni
commenti
Will Power centra la pole position nelle qualifiche di Mid-Ohio
David Malsher
Di: David Malsher
Tradotto da: Francesco Corghi
30 lug 2017, 07:20

Il pilota del team Penske precede per un soffio la vettura gemella di Newgarden, mentre Sato è terzo superando nel finale Rahal. Castroneves in Top5 davanti a Dixon, Rossi e Hunter-Reay in Top10.

Graham Rahal, Rahal Letterman Lanigan Racing Honda
Graham Rahal, Rahal Letterman Lanigan Racing Honda
Takuma Sato, Andretti Autosport Honda
Will Power, Team Penske Chevrolet
Takuma Sato, Andretti Autosport Honda
Ryan Hunter-Reay, Andretti Autosport Honda
Charlie Kimball, Chip Ganassi Racing Honda
Conor Daly, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
Spencer Pigot, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda
Will Power, Team Penske Chevrolet

Will Power ha centrato la 49a pole position in carriera a Mid-Ohio, raggiungendo Bobby Unser al 4° posto nella classifica di tutti i tempi, mentre Josef Newgarden ha regalato al team Penske la prima fila precedendo Takuma Sato (Andretti Autosport).

Per Power si tratta della sesta partenza dalla prima fila a Mid-Ohio, dove ha completato il miglior giro in 1'04"172, precedendo per 0"1347 il suo compagno di squadra.

Le Penske-Chevrolet si sono messe alle spalle la vettura rivale più pericolosa, ovvero la Andretti-Honda di Sato, con Graham Rahal che si è visto scavalcato dal giapponese nel finale a causa di un suo errore nell'ultimo tentativo.

Helio Castroneves completa la Top5 a 0"6, seguito da Scott Dixon (Chip Ganassi Racing-Honda).

Fuori dal Gruppo 2 delle qualifiche la Penske di Simon Pagenaud (autore di pole e vittoria nell'ultima uscita su questo tracciato), che per soli 0"05 non ha potuto evitare l'eliminazione. 0.05sec short of getting through. James Hinchcliffe (Schmidt Peterson Motorsports-Honda) è ottavo, con gli altri due piloti targati Andretti, ovvero, Alexander Rossi e Ryan Hunter-Reay, a chiudere la Top10.

Undicesimo Conor Daly, al suo miglior risultato in qualifica della stagione da quando guida la vettura motorizzata Chevrolet della AJ Foyt Racing; a seguire abbiamo il messicano Esteban Gutiérrez (Dale Coyne Racing-Honda).

Cla#PilotaTempoGapMph
1 12 australia Will Power  1'04.1720   126.672
2 2 united_states Josef Newgarden  1'04.3067 0.1347 126.407
3 26 japan Takuma Sato  1'04.6792 0.5072 125.679
4 15 united_states Graham Rahal  1'04.7959 0.6239 125.452
5 3 brazil Helio Castroneves  1'04.8485 0.6765 125.351
6 9 new_zealand Scott Dixon  1'05.1927 1.0207 124.689
7 1 france Simon Pagenaud  1'04.3008 0.1288 126.418
8 5 canada James Hinchcliffe  1'04.3784 0.2064 126.266
9 98 united_states Alexander Rossi  1'04.4906 0.3186 126.046
10 28 united_states Ryan Hunter-Reay  1'04.4928 0.3208 126.042
11 4 united_states Conor Daly  1'04.8745 0.7025 125.300
12 18 mexico Esteban Gutierrez  1'05.0368 0.8648 124.988
13 83 united_states Charlie Kimball  1'04.9930 0.8210 125.072
14 27 united_states Marco Andretti  1'04.5929 0.4209 125.847
15 19 united_arab_emirates Ed Jones  1'05.0337 0.8617 124.994
16 20 united_states Spencer Pigot  1'04.6186 0.4466 125.797
17 10 brazil Tony Kanaan  1'05.3200 1.1480 124.446
18 8 united_kingdom Max Chilton  1'04.8603 0.6883 125.328
19 21 united_states J.R. Hildebrand  1'05.3382 1.1662 124.411
20 14 colombia Carlos Munoz  1'04.9440 0.7720 125.166
21 7 russia Mikhail Aleshin  1'05.2441 1.0721 124.591

 

Prossimo Articolo
IndyCar: l'aerokit 2018 ha debuttato oggi a Indianapolis

Articolo precedente

IndyCar: l'aerokit 2018 ha debuttato oggi a Indianapolis

Prossimo Articolo

Aleshin non correrà più con Schmidt Peterson

Aleshin non correrà più con Schmidt Peterson
Carica commenti