Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

Wickens continua a lottare: "Lavoro duro per tornare a correre in macchina il prima possibile!"

Il canadese ha inviato un video mandato in onda agli Autosport Awards 2018 in cui ha parlato di come procede la sua riabilitazione: "Ho provato a camminare ed è stata durissima, ma tutto procede bene".

Il candidato al "Rookie of the Year" Robert Wickens invia un video messaggio per aggiornare sulle sue condizioni

Robert Wickens sta lavorando sodo per vincere la sfida più dura capitatagli nel corso della sua vita, ossia rimettersi in piedi ed essere autonomo nel movimento con le sue gambe dopo il terribile incidente occorsogli nel corso della sua prima stagione nella serie IndyCar a Pocono.

Il pilota canadese, arrivato nella serie americana dopo buone stagioni nel DTM, stava sorprendendo tutti per le sue prestazioni. Per questo è stato nominato come uno dei papabili vincitori del premio Rookie of the Year agli Autosport Awards 2018.

Robert non è riuscito a presenziare all'evento, ma ha comunque inviato un video in cui ha raccontato quale sia il suo programma di riabilitazione che sta seguendo al Craig Hospital a Englewood, in Colorado.

"La mia riabilitazione sta andando bene, anche se davanti a me ho ancora una lunga strada da percorrere", ha detto Wickens nel video mandato in onda agli Autosport Awards 2018. "Mi sono rimesso in piedi per la prima volta questa settimana, ho provato anche a fare qualche passo e, onestamente, è stata probabilmente la cosa più difficile che ho fatto nella mia vita".

"Ma sto cercando di lavorare per tornare in monoposto prima che posso. Spero di rivedere tutti, magari il prossimo anno proprio agli Autosport Awards!".

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Robert Wickens posta su Instagram un altro video dei progressi post incidente
Prossimo Articolo McLaren e Alonso correranno alla 500 Miglia di Indianapolis 2019 motorizzati Chevrolet

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia