Formula 1
10 lug
-
12 lug
Evento concluso
MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
2 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
71 giorni
WSBK
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
16 giorni
31 lug
-
02 ago
Canceled
Formula E
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
G
ePrix di Berlino II
06 ago
-
06 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
23 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
58 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
51 giorni

Un "provino" IndyCar aspetta Robin Frijns a Lexington

condivisioni
commenti
Un "provino" IndyCar aspetta Robin Frijns a Lexington
Di:
9 lug 2016, 13:20

Il pilota olandese, già protagonista del Campionato FIA di Formula E nella stagione 2015-2016 col team Andretti Autosport, è stato infatti convocato da patron Michael il 21 luglio a Mid-Ohio.

Robin Frijns, Amlin Andretti
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Simona De Silvestro, Robin Frijns, Amlin Andretti
Robin Frijns, Amlin Andretti
Robin Frijns, Amlin Andretti
Robin Frijns, Amlin Andretti

Robin Frijns ha chiuso in maniera problematica la sua avventura nel Campionato FIA di Formula E con il team Andretti Autosport, che lo ha comunque riconfermato per il torneo 2016-2017. Quest'anno è stato più volte nominato come potenziale destinatario di un sedile nella IndyCar, ma finora tale possibilità non si era ancora concretizzata. Adesso, per il driver olandese si prospetta la possibilità di un passo concreto in direzione della maggiore serie statunitense...

Si è appreso, infatti, che il 21 luglio sul tracciato del Mid-Ohio Sports Car Course parteciperà a una giornata di test per i debuttanti alla quale prenderanno parte anche alcuni piloti della Indy Lights all’inizio delle loro carriere. Una bella occasione per il talento dei Paesi Bassi di mostrare le proprie qualità.

Per l'olandese sarà l’occasione di fare un po’ di esperienza in un Paese e in un contesto a lui finora pressoché sconosciuti. "Io non sono mai stato lì a contatto con le gare americane, tanto più che non conosco nulla dei metodi di lavoro e dello stile di guida richiesto dalla IndyCar", aveva detto Frijns in una precedente intervista con Motorsport.com.

"Ma l’opportunità di fare un test o disputare un paio di gare è qualcosa che cercherei di affrontare al meglio, naturalmente. Soltanto, allora saprei se è qualcosa che vorrei genuinamente portare avanti in futuro", ha commentato ora Robin all'indomani del durissimo ePrix di Londra.

"In ogni caso, mi piacerebbe davvero darmi da fare e sfruttare al meglio tale possibilità. La IndyCar è una macchina molto, molto bella, che mi piace: se ricevessi una proposta da qualche squadra, difficilmente risponderei di no...”.

 

Prossimo Articolo
Lutto nel mondo del Motorsport: è morto Carl Haas. Aveva 86 anni

Articolo precedente

Lutto nel mondo del Motorsport: è morto Carl Haas. Aveva 86 anni

Prossimo Articolo

Simon Pagenaud regala al team Penske la pole numero 500

Simon Pagenaud regala al team Penske la pole numero 500
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Robin Frijns
Team Andretti Autosport
Autore Casper Bekking