Takuma Sato correrà nel 2018 con il team Rahal Letterman Lanigan Racing

Il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis 2017 lascia il team Andretti e torna a correre per la squadra per cui ha difeso i colori nel 2012.

Takuma Sato, vincitore della 500 Miglia di Indianapolis 2017, sarà al via della prossima stagione della categoria americana IndyCar. Oggi infatti il team Rahal Letterman Lanigan ha confermato di aver firmato il contratto con giapponese per una stagione.

Il 40enne si è meritato la conferma nella categoria grazie alla vittoria più importante della stagione, quella ottenuta alla 500 Miglia di Indianapolis, oltre ad aver chiuso in ottava posizione il campionato chiuso proprio nel settimana appena passato.

Il team Andretti, nonostante il successo ottenuto da Sato, ha deciso di non confermarlo e così Sato correrà per il team in cui aveva già corso nel 2012.

"Sono davvero contento di veder tornare nel nostro team Takuma", ha dichiarato Bobby Rahal, co-proprietario dell'omonimo team di IndyCar. "Ho tanta ammirazione per il suo spirito. Lui approccia tutto nella maniera migliore e sono stato davvero felice per il suo successo alla 500 Miglia di Indianapolis".

"Abbiamo avuto l'occasione di riportarlo con noi e non ce la siamo lasciata scappare. Avremo due piloti molto competitivi per la prossima stagione e potremo vincere alcune gare nel 2018. Penso che potremo lottare per la vittoria in ogni gara della prossima stagione".

Sato, invece, ha aggiunto: "Sono estremamente contento di tornare con il team Rahal Letterman Lanigan Racing. Bobby, David e Mike mi hanno sempre supportato molto e nelle ultime stagioni è stato molto competitivo. Non vedo l'ora di tornare a correre per loro nel 2018. Penso che potremo centrare grandi risultati assieme".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Takuma Satō
Team Rahal Letterman Lanigan Racing
Articolo di tipo Ultime notizie