GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
74 giorni
Formula 1
07 mag
-
10 mag
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
39 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
11 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
26 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
80 giorni

Simon Pagenaud firma la sua prima vittoria su ovale a Phoenix

condivisioni
commenti
Simon Pagenaud firma la sua prima vittoria su ovale a Phoenix
Di:
30 apr 2017, 08:20

Il campione in carica è stato aiutato da una "caution" arrivata al momento giusto per prendere il largo sul compagno di squadra Will Power, in una gara dominata dai portacolori della Penske.

Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
Il vincitore della gara Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
Will Power, Team Penske Chevrolet
Carlos Munoz, A.J. Foyt Enterprises Chevrolet, Will Power, Team Penske Chevrolet
JR Hildebrand, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Helio Castroneves, Team Penske Chevrolet, Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing Honda
L'incidente di Mikhail Aleshin, Schmidt Peterson Motorsports Honda
L'incidente di Mikhail Aleshin, Schmidt Peterson Motorsports Honda

Il campione in carica Simon Pagenaud ha conquistato la sua prima vittoria in carriera su un ovale nella gara di Phoenix della Indycar, che si è conclusa con una doppietta della Penske.

In una gara letteralmente dominati dai piloti della squadra di patron Roger, la seconda tornata dei pit stop è iniziata in regime di bandiera verde, ma poi c'è stata una "caution" dovuta all'incidente di Takuma Sato.

Tra i leader, solamente Pagenaud non aveva ancora fatto il suo pit stop e questo gli aveva permesso di prendere un temporaneo vantaggio di un giro su quelli che invece si erano già fermati.

Questo gli ha permesso quindi di fare la sosta senza remore e di ritornare in pista in testa al gruppo, tra le altre cose con diversi doppiati a separarlo dai suoi diretti inseguitori.

Alla ripartenza quindi Pagenaud ha potuto amministrare fino alla bandiera a scacchi un buon margine sul compagno di squadra Will Power, firmando una vittoria che gli ha permesso di portarsi in vetta alla classifica del campionato.

L'australiano della Penske comunque è parso soddisfatto a fine gara, anche perché finalmente è riuscito a mettersi alle spalle un avvio di stagione negativo, nel quale non era riuscito a fare meglio di un 13esimo posto nelle prime due uscite.

Alle sue spalle c'è JR Hildebrand, autore di un ottimo rientro con la monoposto della Ed Carpenter Racing, dopo aver saltato per infortunio la gara del Barber. Lui è stato il solo ad infilarsi tra i piloti della Penske, precedendo il poleman Helio Castroneves, che è stato l'ultimo pilota a pieni giri.

Non è stata una gara fortunata invece quella dell'altro pilota della Penske, ovvero Josef Newgarden, rallentato da un contatto con Ryan Hunter-Reay nelle fasi di doppiaggio, che lo ha costretto ad uno stop molto lungo ai box. Una volta ripartito, ha chiuso in nona posizione.

Con le prime quattro posizioni monopolizzate dai motori Chevrolet, la prima Dallara motorizzata Honda è quella di Scott Dixon. Il veterano ha tagliato il traguardo in quinta posizione, staccato di un giro, davanti al compagno di squadra Tony Kanaan.

Continuando a scorrere la classifica, troviamo Ed Carpenter in settima posizione, seguito da Charlie Kimball. Detto del nono posto di Newgarden, a completare la top 10 c'è poi Carlos Munoz.

L'ex leader del campionato Sebastien Bourdais è stato invece costretto al ritiro quasi subito, rimanendo coinvolto in una maxicarambola innescata dal testacoda di Mikhail Aleshin, che ha eliminato anche Graham Rahal, Marco Andretti e Max Chilton.

Cla #PilotaGiriTempoGapDistaccoMphPitsRitiratoPunti
1   1 france Simon Pagenaud 250 1:46'24.9473     144.058 3   53
2   12 australia Will Power 250 1:46'34.0501 9.1028 9.1028 143.852 3   41
3   21 united_states J.R. Hildebrand 250 1:46'34.2890 9.3417 0.2389 143.847 3   35
4   3 brazil Helio Castroneves 250 1:46'41.5337 16.5864 7.2447 143.684 3   34
5   9 new_zealand Scott Dixon 249 1:46'43.2077 1 giro 1 giro 143.072 3   30
6   10 brazil Tony Kanaan 249 1:46'44.4889 1 giro 1.2812 143.044 3   28
7   20 united_states Ed Carpenter 248 1:46'39.0668 2 giri 1 giro 142.590 5   26
8   83 united_kingdom Charlie Kimball 248 1:46'40.8966 2 giri 1.8298 142.549 3   24
9   2 united_states Josef Newgarden 248 1:46'42.0206 2 giri 1.1240 142.524 6   23
10   14 colombia Carlos Munoz 247 1:46'33.8364 3 giri 1 giro 142.131 4   20
11   19 united_arab_emirates Ed Jones 247 1:46'38.6580 3 giri 4.8216 142.024 4   19
12   5 canada James Hinchcliffe 246 1:46'29.3574 4 giri 1 giro 141.655 4   18
13   28 united_states Ryan Hunter-Reay 220 1:37'23.0427 30 giri 26 giri 138.528 4 Mechanical 17
14   4 united_states Conor Daly 180 1:46'32.3462 70 giri 40 giri 103.601 7   16
15   98 united_states Alexander Rossi 141 1:11'35.2506 109 giri 39 giri 120.777 3 Accident 15
16   26 japan Takuma Satō 135 1:00'57.3439 115 giri 6 giri 135.807 2 Accident 14
17   7 russia Mikhail Aleshin 0 0.7068 250 giri 135 giri     Accident 13
18   27 united_states Marco Andretti 0 1.0637 250 giri 0.3569     Accident 12
19   18 france Sébastien Bourdais 0 1.1481 250 giri 0.0844     Accident 11
20   8 united_kingdom Max Chilton 0 1.4728 250 giri 0.3247     Accident 10
21   15 united_states Graham Rahal 0 2.9443 250 giri 1.4715     Accident 9

 

Prossimo Articolo
Castroneves firma la sua 49esima pole con il record di Phoenix

Articolo precedente

Castroneves firma la sua 49esima pole con il record di Phoenix

Prossimo Articolo

Alonso spera di passare il rookie test nella prima uscita a Indianapolis

Alonso spera di passare il rookie test nella prima uscita a Indianapolis
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Phoenix
Sotto-evento Sabato, gara
Location ISM Raceway
Piloti Will Power , Simon Pagenaud , J.R. Hildebrand
Team Team Penske
Autore Matteo Nugnes