Sato trova un sedile in Indycar

condivisioni
commenti
Sato trova un sedile in Indycar
Di: Matteo Nugnes
19 feb 2010, 09:30

L'ex pilota della Super Aguri ha firmato per la KV Racing

Dopo oltre un anno e mezzo di stop, finalmente Takuma Sato è pronto a tornare a correre: il giapponese infatti ha annunciato di aver raggiunto un accordo con la KV Racing per disputare la stagione 2010 della Indycar. Dopo l'addio alla Formula 1 della Super Aguri, a metà della stagione 2008, il pupillo di casa Honda era stato più volte accostato alla serie americana, specie dopo la sua presenza da ospite alla 500 Miglia di Indianapolis dello scorso anno. Prima di farsi attirare dalle sirene a stelle e strisce Takuma ha voluto però vagliare eventuali proposte dal Circus della F1, ma una volta compreso che anche quest'anno sarebbe stata durissima per lui trovare un sedile, ha deciso di cedere alla corte della KV. "Questo è davvero un momento emozionante per me e per tutti i miei tifosi", ha spiegato il giapponese. "L'anno scorso le gare mi sono mancate davvero tanto, quindi non vedo l'ora di cominciare questa nuova avventura. Penso che la KV abbia un grande potenziale, inoltre con un campione come Jimmy (Vasser, ndr) a guidare la squadra, potrò diventare competitivo piuttosto in fretta. La mia convinzione infatti è di poter lottare da subito per le posizioni di vertice, e questa è una delle cose che mi è mancata di più negli ultimi anni". Nei suoi 92 Gp di Formula 1 infatti Sato ha conquistato un terzo posto come miglior risultato, proprio nel Gp degli Stati Uniti del 2004 ad Indianapolis, ma gli ultimi anni alla Super Aguri sono stati veramente avari di soddisfazioni per lui.
Prossimo articolo IndyCar
Indycar: Penske perde la livrea Marlboro

Previous article

Indycar: Penske perde la livrea Marlboro

Next article

Indycar: la Vision Racing chiude i battenti

Indycar: la Vision Racing chiude i battenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Takuma Satō
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie