Sato centra la pole a Barber, il Rahal Letterman Lanigan Racing monopolizza la prima fila

condivisioni
commenti
Sato centra la pole a Barber, il Rahal Letterman Lanigan Racing monopolizza la prima fila
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
07 apr 2019, 07:42

Il giapponese è stato il più rapido nella Firestone Fast Six ed ha preceduto il compagno di team di un decimo. Fuori dai primi sei tutti i piloti del team Penske, con Will Power solamente settimo.

Takuma Sato ha conquistato la pole al Barber Motorsports Park grazie al crono di 68’’593 riuscendo in questo modo a precedere di poco più di un decimo il compagno di team Graham Rahal e regalando al team Rahal Letterman Lanigan Racing l’intera prima fila.

Il terzo riferimento è stato firmato da Scott Dixon, ma il pilota del Chip Ganassi Racing ha pagato un gap di poco superiore ai due decimi dalla pole, mentre James Hinchcliffe, dopo le ottime performance nelle libere, ha ottenuto il quarto crono.

La terza fila vedrà scattare dalla quinta posizione Sebastien Bourdais e dalla sesta Spencer Pigot, il miglior pilota Chevrolet piazzato in griglia.

Per la prima volta in cinque anni, per la precisione dall’evento di Long Beach, nessun pilota del Team Penske è riuscito ad entrare nella Firestone Fast Six. Will Power, dopo aver centrato le ultime due pole, scatterà dalla settima casella a seguito di una piccola sbavatura nel suo primo giro veloce che l’ha costretto ad abortire il tentativo.

Quando è tornato il pista con gomme rosse, Power non è stato abbastanza veloce per entrare nella Firestone Fast Six e domani condividerà la quarta fila con Alexander Rossi, il più veloce dei piloti del team Andretti Autosport.

Aprirà la quinta fila il vincitore dello scorso appuntamento del Texas, Colton Herta, ed al suo fianco prenderà il via l’ex Formula 2 Santino Ferrucci, mentre Ryan Hunter-Reay e Jack Harvey hanno centrato l’undicesimo ed il dodicesimo crono.

Esclusione a sorpresa in Q1 per Simon Pagenaud e Josef Newgarden. I due piloti del team Penske, infatti, hanno ottenuto solamente il quattordicesimo ed il sedicesimo tempo ed identica delusione è arrivata da Felix Rosenqvist, solamente diciassettesimo.

Diciottesimo crono per Patricio O’Ward, bravo a precedere il compagno di team in Carlin Max Chilton, mentre Marcus Ericsson ha ottenuto un deludente ventesimo tempo.

 

Cla # Driver Team Time Gap Mph
1 30 Japan Takuma Sato  United States Rahal Letterman Lanigan Racing 1'08.5934   120.711
2 15 United States Graham Rahal  United States Rahal Letterman Lanigan Racing 1'08.6971 0.1037 120.529
3 9 New Zealand Scott Dixon  United States Chip Ganassi Racing 1'08.8081 0.2147 120.335
4 5 Canada James Hinchcliffe  United States Schmidt Peterson Motorsports 1'08.8476 0.2542 120.266
5 18 France Sébastien Bourdais  United States Dale Coyne Racing 1'09.0189 0.4255 119.967
6 21 United States Spencer Pigot  United States Ed Carpenter Racing 1'09.6074 1.0140 118.953
7 12 Australia Will Power  United States Team Penske 1'08.8248 0.2314 120.305
8 27 United States Alexander Rossi  United States Andretti Autosport 1'08.8866 0.2932 120.198
9 88 United States Colton Herta  United States Harding Racing 1'08.9130 0.3196 120.151
10 19 United States Santino Ferrucci  United States Dale Coyne Racing 1'09.0213 0.4279 119.963
11 28 United States Ryan Hunter-Reay  United States Andretti Autosport 1'09.0764 0.4830 119.867
12 60 United Kingdom Jack Harvey  Meyer Shank Racing 1'09.2967 0.7033 119.486
13 98 United States Marco Andretti  United States Andretti Autosport 1'08.8950 0.3016 120.183
14 22 France Simon Pagenaud  United States Team Penske 1'08.7943 0.2009 120.359
15 4 Brazil Matheus Leist  United States A.J. Foyt Enterprises 1'08.9477 0.3543 120.091
16 2 United States Josef Newgarden  United States Team Penske 1'08.8700 0.2766 120.227
17 10 Sweden Felix Rosenqvist  United States Chip Ganassi Racing 1'08.9630 0.3696 120.064
18 31 Mexico Patricio O'Ward  United Kingdom Carlin 1'08.9011 0.3077 120.172
19 14 Brazil Tony Kanaan  United States A.J. Foyt Enterprises 1'09.0327 0.4393 119.943
20 7 Sweden Marcus Ericsson  United States Schmidt Peterson Motorsports 1'08.9226 0.3292 120.135
21 20 United Arab Emirates Ed Jones  United States Ed Carpenter Racing 1'09.0441 0.4507 119.923
22 59 United Kingdom Max Chilton  United Kingdom Carlin 1'09.0566 0.4632 119.902
23 26 United States Zach Veach  United States Andretti Autosport 1'09.4478 0.8544 119.226
24 81 United Kingdom Ben Hanley  DragonSpeed 1'10.4165 1.8231 117.586
Prossimo Articolo
Alonso inizia a prepararsi per la Indy 500 2019: farà un test al Texas Motor Speedway

Articolo precedente

Alonso inizia a prepararsi per la Indy 500 2019: farà un test al Texas Motor Speedway

Prossimo Articolo

Takuma Sato trionfa al Barber davanti a Dixon dopo una gara dominata

Takuma Sato trionfa al Barber davanti a Dixon dopo una gara dominata
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Birmingham
Sotto-evento Q1
Piloti Takuma Satō
Team Rahal Letterman Lanigan Racing
Autore David Malsher
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie