Sarà Vautier a sostituire Bourdais in Texas nel team Dale Coyne

Il team Dale Coyne Racing, dopo non aver potuto confermare Gutierrez per questioni di licenze, ha affidato la monoposto numero 18 a Tristan Vautier, che ha battuto la concorrenza di Oriol Servia.

Sarà Vautier a sostituire Bourdais in Texas nel team Dale Coyne
Tristan Vautier, Dale Coyne Racing Honda
Tristan Vautier, Dale Coyne Racing Honda
Tristan Vautier, Dale Coyne Racing Honda
Tristan Vautier, Dale Coyne Racing Honda
Tristan Vautier, Dale Coyne Racing Honda
Tristan Vautier, Dale Coyne Racing Honda
Carica lettore audio

Il team Dale Coyne Racing dovrà fare a meno di Sébastien Bourdais per il resto della stagione 2017 di IndyCar a causa dell'incidente che lo ha coinvolto nel corso delle Qualifiche della 500 Miglia di Indianapolis.

Dopo aver sostituito il francese con Esteban Gutierrez nel duplice evento di Detroit nel weekend passato, il team americano non ha potuto riconfermare il messicano a causa della mancanza di licenza sugli ovali.

In questo fine settimana, infatti, la IndyCar correrà in Texas, al Texas Motor Speedway. Per questo motivo ha dovuto scegliere un pilota in grado di affrontare un impianto del genere, che avesse già esperienza alle spalle.

La scelta del team è ricaduta su Tristan Vautier, il quale correrà al volante della monoposto numero 18 dopo aver vinto la concorrenza dell'esperto Oriol Servia (pilota che ha corso alla 500 Miglia di Indianapolis 2017 con il team Rahal Letterman Lanigan Racing).

"Abbiamo scelto Tristan affidandogli la monoposto numero 18 per l'esperienza che ha accumulato gli anni passati al Texas Motor Speedway", ha affermato Dale Coyne. "Crediamo che possa aiutare il team e anche Ed Jones, il quale non ha mai corso o provato qui".

"Non vedo l'ora di tornare in una monoposto IndyCar e correre", ha dichiarato invece Vautier. "Prima di calarmi nell'abitacolo della monoposto del team Dale Coyne Racing vorrei mandare un grosso in bocca al lupo a Sébastien, sperando che possa riprendersi e recuperare il più in fretta possibile. Sono stato davvero molto felice di vederlo in piedi poche ore dopo l'intervento che ha subito".

condivisioni
commenti
Graham Rahal centra una clamorosa doppietta a Detroit
Articolo precedente

Graham Rahal centra una clamorosa doppietta a Detroit

Prossimo Articolo

Charlie Kimball ottiene la prima pole in carriera in Texas

Charlie Kimball ottiene la prima pole in carriera in Texas