Pagenaud in pole in gara 2 a Detroit grazie alla penalità di Power

condivisioni
commenti
Pagenaud in pole in gara 2 a Detroit grazie alla penalità di Power
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
05 giu 2016, 17:24

L'australiano della Penske aveva fatto il record della pista nel Gruppo 1, ma gli è stato cancellato il giro migliore per aver ostacolato Andretti. La pole viene quindi ereditata dal suo compagno di squadra, con Hunter-Reay in prima fila.

Polesitter Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
Simon Pagenaud, Team Penske Chevrolet
Will Power, Team Penske Chevrolet
Will Power, Team Penske Chevrolet
Will Power, Team Penske Chevrolet
Ryan Hunter-Reay, Andretti Autosport Honda
Ryan Hunter-Reay, Andretti Autosport Honda
Ryan Hunter-Reay, Andretti Autosport Honda

E' stata ancora tutta in casa Penske la battaglia per la pole position nelle qualifiche della seconda gara del weekend di Detroit della Indycar. A svettare alla fine della sessione era stato Will Power, facendo anche segnare il nuovo record del tracciato, ma poi per l'australiano è arrivata la doccia fredda.

Il suo miglior tempo è stato cancellato per aver ostacolato Marco Andretti e così la pole position è passata nelle mani del suo compagno di squadra Simon Pagenaud, che era stato il più veloce nel Gruppo 2 con un crono di 1'14"0379.

Tra le altre cose, essendo il turno diviso in due gruppi, la beffa per Power è stata doppia, perché il quarto tempo nel Gruppo 1 lo ha relegato addirittura all'ottavo posto in griglia, visto che Ryan Hunter-Reay, alla fine il più veloce nella sua mini-sessione, ha pagato mezzo secondo su Pagenaud. Questo comunque, in virtù del format di qualifica, non impedirà al portacolori della Andretti Autosport di prendere il via dalla prima fila.

A schierarsi sulla seconda linea dello schieramento saranno invece Helio Castroneves, che ha mancato la pole position per poco più di un decimo con l'altra vettura della Penske, e Scott Dixon. Terza fila poi per un ottimo Mikhail Aleshin e per il veterano Tony Kanaan, mentre davanti a Power troviamo anche il figlio d'arte Graham Rahal.

A completare il quadro delle prime dieci posizioni ci sono poi Jack Hawksworth e Juan Pablo Montoya, con il colombiano che quindi è stato il più lento tra i piloti della Penske, pagando oltre otto decimi sulla pole position di Pagenaud. Solo 18esimo, infine, il fresco vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, Alexander Rossi.

Pos.PilotaTeamTempo
1 FranciaSimon Pagenaud Stati UnitiTeam Penske 1:14.0379
2 Stati UnitiRyan Hunter-Reay Stati UnitiAndretti Autosport 1:14.5621
3 BrasileHelio Castroneves Stati UnitiTeam Penske 1:14.1904
4 Nuova ZelandaScott Dixon Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:14.6867
5 RussiaMikhail Aleshin Stati UnitiSchmidt Peterson Motorsports 1:14.7256
6 BrasileTony Kanaan Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:14.8163
7 Stati UnitiGraham Rahal Rahal Letterman Lanigan with Theodore Racing 1:14.7786
8 AustraliaWill Power Stati UnitiTeam Penske 1:14.8392
9 Regno UnitoJack Hawksworth Stati UnitiA.J. Foyt Enterprises 1:14.9349
10 ColombiaJuan Pablo Montoya Stati UnitiTeam Penske 1:14.8486
11 Regno UnitoCharlie Kimball Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:15.1345
12 FranciaSébastien Bourdais Stati UnitiKV Racing Technology 1:15.1690
13 ColombiaCarlos Munoz Stati UnitiAndretti Autosport 1:15.2094
14 CanadaJames Hinchcliffe Stati UnitiSchmidt Peterson Motorsports 1:15.5692
15 ColombiaGabby Chaves Stati UnitiDale Coyne Racing 1:15.2840
16 GiapponeTakuma Satō Stati UnitiA.J. Foyt Enterprises 1:15.5987
17 Stati UnitiJosef Newgarden Stati UnitiCFH Racing 1:15.4653
18 Stati UnitiAlexander Rossi Andretti Herta Autosport with Curb-Agajanian 1:15.6904
19 Regno UnitoMax Chilton Stati UnitiChip Ganassi Racing 1:15.4678
20 Spencer Pigot Stati UnitiCFH Racing 1:16.1132
21 Stati UnitiConor Daly Stati UnitiDale Coyne Racing 1:15.4766
22 Stati UnitiMarco Andretti Stati UnitiAndretti Autosport 1:16.4531

 

Prossimo articolo IndyCar
Sebastien Bourdais trionfa a sorpresa a Detroit

Articolo precedente

Sebastien Bourdais trionfa a sorpresa a Detroit

Prossimo Articolo

Will Power guida la doppietta Penske in Gara 2 a Detroit

Will Power guida la doppietta Penske in Gara 2 a Detroit
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento Detroit
Sotto-evento Domenica, qualifiche
Location The Raceway on Belle Isle
Piloti Will Power , Simon Pagenaud
Team Team Penske
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Qualifiche