Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP3 in
15 Ore
:
43 Minuti
:
54 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP3 in
09 Ore
:
38 Minuti
:
54 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Novità nel programma Junior Red Bull: dalla Indycar arriva O'Ward

condivisioni
commenti
Novità nel programma Junior Red Bull: dalla Indycar arriva O'Ward
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
9 mag 2019, 18:55

Il debuttante in Indycar Patricio O'Ward è entrato a far parte del Red Bull Junior Team, come lui stesso ha annunciato nella giornata di oggi.

O'Ward è entrato a far parte della line-up della Carlin a pochi giorni dal via della stagione, dopo essersi separato dalla Harding-Steinbrenner Racing, quando è diventato chiaro che questa squadra non poteva offrirgli un volante a tempo pieno.

Il brasiliano ha firmato un accordo per disputare 13 gare con la squadra britannica, facendo il suo esordio stagionale nella seconda tappa di Austin, nella quale si è piazzato ottavo. Al momento, dunque, occupa il 17esimo posto in campionato con 56 punti.

Pur non facendo alcun riferimento diretto alla Formula 1, l'ufficio stampa di O'Ward oggi ha ufficializzato il suo ingresso nel Red Bull Junior Team, con la speranza di poter allargare i suoi orizzonti per il futuro.

Lo stesso O'Ward ha commentato: "Sono molto orgoglioso di essere diventato un membro del Red Bull Junior Team e voglio ringraziare il Dr. Marko e la Red Bull per aver creduto nel mio potenziale".

"La mia attenzione ora è rivolta a cercare di ottenere dei risultati importanti in Indycar con la Carlin: abbiamo un ottimo pacchetto ed un buon potenziale insieme. E' bello correre in un ambiente in cui ci supportiamo a vicenda con il team".

O'Ward ha già conquistato 15 dei 40 punti necessari per ottenere la Superlicenza grazie al titolo della Indy Lights, ottenuto nel 2018. Nel suo palmares però ha anche il titolo 2017 della classe Prototype dell'IMSA e quello della Pro Mazda nel 2016.

Patricio O'Ward, Carlin Chevrolet

Patricio O'Ward, Carlin Chevrolet

Photo by: Michael L. Levitt / LAT Images

Prossimo Articolo
Alonso: "Con Andretti era tutto più facile, mentre con Carlin ripartiamo da zero"

Articolo precedente

Alonso: "Con Andretti era tutto più facile, mentre con Carlin ripartiamo da zero"

Prossimo Articolo

Rosenqvist firma la sua prima pole Indycar sullo stradale di Indianapolis

Rosenqvist firma la sua prima pole Indycar sullo stradale di Indianapolis
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Patricio O'Ward
Team Carlin
Autore Jamie Klein