McLaren e Alonso correranno alla 500 Miglia di Indianapolis 2019 motorizzati Chevrolet

condivisioni
commenti
McLaren e Alonso correranno alla 500 Miglia di Indianapolis 2019 motorizzati Chevrolet
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
04 dic 2018, 13:21

Il team di Woking ha ufficializzato oggi che nell'edizione 103 della celebre gara IndyCar che si tiene nel catino dell'Indiana schiererà monoposto motorizzate Chevrolet e non Honda come avvenuto 2 anni fa.

Ormai non è più un segreto da settimane: McLaren Racing correrà alla 103esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis che si terrà il prossimo anno sul celebre catino dell'Indiana, negli Stati Uniti.

Oggi il team McLaren IndyCar ha confermato che tornerà alla Indy 500 e lo farà con una monoposto Dallara motorizzata Chevrolet. Questa è la vera notizia della giornata per quanto riguarda la squadra di Woking, che cercherà di aiutare Fernando Alonso a vincere la tanto agognata Tripla Corona e a tornare a trionfare in una gara in cui ha scritto già pagine di storia eccezionali.

I due brand si riuniranno 47 anni dopo l'ultima volta che hanno corso assieme. Chevrolet fornirà alla McLaren i propri propulsori V6 da 2.2 litri biturbo. Questo annuncio era ormai nell'aria da tante settimane e pressoché scontato. Dopo il burrascoso addio tra McLaren e Honda era quasi impossibile vedere Alonso tornare a Indianapolis al volante di una monoposto motorizzata dalla Casa giapponese.

"McLaren e Chevrolet hanno un pedigree condiviso nelle corse americane e abbiamo avuto l'opportunità di riunire questi due marchi per un evento davvero speciale. Abbiamo pensato fosse davvero una grande opportunità", ha dichiarato Zak Brown, direttore esecutivo di McLaren Racing. "Chevrolet ha le corse nel proprio DNA e nel cuore".

Jim Campbell, vice presidente americano motorsport di Chevolet ha aggiunto: "E' davvero eccitante essere partner di Fernando Alonso e della McLaren alla 500 Miglia di Indianapolis 2019. Fernando è davvero un talento incredibile, ha una passione profonda per lo sport e ha vinto le gare più importanti della terra. Quando c'è Fernando in pista, tutto è elettrizzante. Genera eccitazione in tutti i fan".

Non poteva mancare il commento di Fernando Alonso, che con i motori Chevrolet cercherà di vincere la Tripla Corona ed entrare così ancora di più nella storia del motorsport globale. "Sarà un privilegio indossare il brand Chevrolet alla 500 Miglia di Indianapolis 2019".

"Avere un motore Chevrolet dietro di me significa che ci poniamo nella miglior posizione possibile per lottare per le posizioni di vertice. Ho assaggiato le potenzialità di un motore Chevrolet pochi giorni fa, al volante della vettura NASCAR di Jimmie Johnson, e mi è piaciuto un sacco! L'opportunità di correre ogni 500 Miglia di Indianapolis è un vero onore, dunque sono davvero orgoglioso di avere Chevrolet come partner del nostro team".

Prossimo Articolo
Wickens continua a lottare: "Lavoro duro per tornare a correre in macchina il prima possibile!"

Articolo precedente

Wickens continua a lottare: "Lavoro duro per tornare a correre in macchina il prima possibile!"

Prossimo Articolo

Ericsson: "A Sebring sono andato subito forte. Con le IndyCar il pilota fa ancora la differenza!"

Ericsson: "A Sebring sono andato subito forte. Con le IndyCar il pilota fa ancora la differenza!"
Carica commenti