Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

Max Chilton e la Carlin continuano insieme in Indycar nel 2019

L'ex pilota di Formula 1 Max Chilton ha rinnovato il contratto che lo lega alla Carlin, con la quale affronterà anche la stagione 2019 della Indycar.

Max Chilton, Carlin Chevrolet

Il pilota britannico e Charlie Kimball sono stati i portacolori della Carlin nella sua prima stagione in Indycar nel 2018, con il secondo che ha ottenuto un quinto posto come miglior risultato di squadra.

La Carlin ha aperto alla possibilità di schierare una terza vettura per un pilota pagante nel 2019 e, con la conferma di Chilton, per il momento è stato occupato un solo sedile.

Per quanto riguarda Kimball invece, quest'ultimo ha lasciato intendere tramite i suoi canali social che proseguirà a sua volta con la Carlin, anche se probabilmente il suo sarà un impegno part-time.

"Non potrei essere più felice di annunciare che in coppia con me e con la Carlin ci sarà lo sponsor Gallagher anche nel 2019" ha detto Chilton, che aveva iniziato la sua avventura con la Carlin addirittura nel 2009, ai tempi della F3 britannica.

"Gallagher e Carlin sono come una famiglia per me e sono entusiasta di vedere cosa possiamo fare insieme".

"Il nostro primo anno insieme come team Indycar ha avuto i suoi alti e bassi, ma il potenziale e la crescita che abbiamo dimostrato sono sembrati abbastanza ovvi per tutti".

Il team principal Trevor Carlin ha aggiunto: "Siamo fiduciosi che la nostra seconda stagione nella serie possa essere migliore della prima e che saremo in grado di portare la nostra partnership ad un livello più elevato".

La stagione 2019 sarà la quarta di Chilton in Indycar e la seconda con la Carlin dopo la sua uscita dalla Chip Ganassi Racing. In questo lasso di tempo, il britannico ha conquistato otto piazzamenti nella top 10, con un quarto posto alla 500 Miglia di Indianapolis del 2017.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Brown: "La F1 è poco attraente per gli sponsor. Ecco perché McLaren correrà alla Indy 500!"
Prossimo Articolo Programma di 10 gare in Indycar per Jack Harvey e la Meyer Shank Racing

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia