Lutto nel mondo del Motorsport: è morto Carl Haas. Aveva 86 anni

condivisioni
commenti
Lutto nel mondo del Motorsport: è morto Carl Haas. Aveva 86 anni
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
07 lug 2016, 17:47

Il sito ufficiale di Haas Auto ha dato l'annuncio della morte del fondatore, Carl Haas, questo pomeriggio. L'ex co-fondatore del team Newman/Haas è però deceduto il 29 giugno.

Carl Haas
Carl Haas and Justin Wilson
Carl Haas

Un grave lutto ha colpito il mondo del Motorsport questo pomeriggio. Carl Haas, fondatore di uno dei team di maggior successo nelle categorie a ruote scoperte, è morto all'età di 86 anni dopo aver combattuto a lungo contro l'Alzheimer.

A dare l'annuncio del decesso della storico proprietario del team Newman/Haas Racing, avvenuto il 29 giugno scorso, è stato il sito della Haas Auto.

Haas ha collaborato per anni con l'attore Paul Newman, dando vita a un team che ha fatto la storia recente della IndyCar dopo essere stati rivali dieci anni prima nella serie Can-Am.

Il team è riuscita a vincere un titolo CART all'inizio degli anni 80 grazie a Mario Andretti, poi altri tre titoli centrati grazie a Michael Andretti (1991), Nigel Mansell (1993) e dal brasiliano Cristiano da Matta nel 2002. Da segnalare anche lo strepitoso poker di titoli nella Champ Car con Sébastien Bourdais dal 2004 al 2007.

L'avventura del team Newman/Haas è terminata nel 2012 a causa della difficoltà di reperire un nuovo sponsor dopo aver perso qualche tempo prima quello principale.

Prossimo articolo IndyCar
Il campionato IndyCar in esclusiva su Sky Sport HD fino al 2018

Articolo precedente

Il campionato IndyCar in esclusiva su Sky Sport HD fino al 2018

Prossimo Articolo

Video live: inizia la Indy 500 di Alonso con le prime prove libere

Video live: inizia la Indy 500 di Alonso con le prime prove libere
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ricordo