La Indycar aumenta la potenza del Push to Pass

condivisioni
commenti
La Indycar aumenta la potenza del Push to Pass
Redazione
Di: Redazione
15 dic 2015, 18:01

A partire dal 2016 la pressione del turbo salirà da 150 a 165 kPa: si stima un delta di oltre 20 cavalli

Juan Pablo Montoya, Team Penske Chevrolet
Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Chevrolet
Graham Rahal, Rahal Letterman Lanigan Racing Honda
Graham Rahal, Rahal Letterman Lanigan Racing

Gli organizzatori della Indycar hanno annunciato ufficialmente che a partire dalla prossima stagione aumenterà il boost di potenza che verrà dato azionando il Push to Pass. Restano invariati rispetto al passato invece la durata ed il numero a disposizione.

Se nella passata stagione la pressione del turbo veniva portata da 150 a 160 kPa, a partire dal 2016 questa salirà invece fino a 165 kPa. Questo vuol dire che l'utilizzo del Push to Pass produrrà una spinta aggiuntiva di oltre 20 cavalli, che dovrebbe favorire ulteriormente le possibilità di sorpasso.

"La Indycar Series si può già vantare di offrire alcune tra le gare più emozionanti del panorama del motorsport. Questo aggiornamento tecnologico però consentirà di migliorare ulteriormente la competizione e quindi lo spettacolo. Aumentare la potenza del Push to Pass aumenterà sicuramente le opportunità di sorpasso sui circuiti stradali e sui cittadini" ha detto Jay Frye, presidente della Indycar.

Prossimo articolo IndyCar
Conor Daly e Bryan Clauson firmano per la Dale Coyne Racing

Articolo precedente

Conor Daly e Bryan Clauson firmano per la Dale Coyne Racing

Prossimo Articolo

Takuma Sato con A.J. Foyt Enterprises nel 2016

Takuma Sato con A.J. Foyt Enterprises nel 2016
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie