GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
34 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
69 giorni
Formula 1
02 lug
-
05 lug
FP2 in
01 Ore
:
45 Minuti
:
42 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
5 giorni
MotoGP
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
40 giorni

Jordan King al debutto alla Indy 500 nel 2019: correrà con il team Rahal Letterman Lanigan

condivisioni
commenti
Jordan King al debutto alla Indy 500 nel 2019: correrà con il team Rahal Letterman Lanigan
Di:
14 nov 2018, 16:52

L'ex pilota di GP2 ha impressionato i proprietari del team nelle sue precedenti uscite nella serie americana, così avrà la sua occasione di potersi cimentare in una delle gare più celebri del pianeta.

Il team Rahal Letterman Lanigan Racing ha ufficializzato questo pomeriggio il nome del pilota con cui ha completato la propria line up per l'edizione 103 della 500 Miglia di Indianapolis che andrà in scena il prossimo anno.

Stiamo parlando di Jordan King, che andrà ad affiancare Graham Rahal e il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis 2017 Takuma Sato. Per il pilota britannico si tratterà dell'esordio nella celebre gara che ogni anno si tiene nel catino dell'Indiana.

"Sono davvero molto felice di poter annunciare che nel 2019 correrò la mia prima 500 Miglia di Indianapolis da pilota titolare del team Rahal Letterman Laingan Racing", ha dichiarato King.

"Questa è una gara che ho sempre voluto correre e ho sempre lavorato sodo per riuscirci. Il prossimo anno sarà certamente uno dei momenti più belli della mia carriera".

Bobby Rahal, co-proprietario dell'omonimo team, ha aggiunto: "Jordan mi ha impressionato lo scorso anno per il passo mostrato nelle gare che ha corso. Chiaramente erano gare su circuiti, ma si è adattato molto velocemente alla monoposto Dallara ed era chiaro che fosse un pilota di talento".

"Per lui la 500 Miglia di Indianapolis sarà la prima gara in un ovale, ma penso proprio che impiegherà poco tempo a raggiungere la velocità necessaria per essere veloce e competitivo. Chiaramente lo aiuterà avere due piloti molto forti e veloci come i nostri che saranno i suoi compagni di squadra".

Prossimo Articolo
Ufficiale: Alonso correrà alla Indy 500 2019 con McLaren e darà la caccia alla Triple Crown!

Articolo precedente

Ufficiale: Alonso correrà alla Indy 500 2019 con McLaren e darà la caccia alla Triple Crown!

Prossimo Articolo

Incredibile: Alexander Rossi rischia un frontale con l'auto di uno spettatore alla Baja 1000

Incredibile: Alexander Rossi rischia un frontale con l'auto di uno spettatore alla Baja 1000
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Jordan King
Team Rahal Letterman Lanigan Racing
Autore Giacomo Rauli