Surplus di iscritti a Mid-Ohio: ammesso un pilota in più

Surplus di iscritti a Mid-Ohio: ammesso un pilota in più

A Lexington dovevano essere 26 i piloti a prendere il via, invece saranno 27

Vi è un surplus di iscritti nella gara della Indycar di questo fine settimana a Mid-Ohio e così gli organizzatori della serie statunitense hanno deciso di rivedere il regolamento e di ammettere più partenti al via della corsa, per un totale di 27. In Indycar è stabilito che le griglie di partenza possono essere composte da un massimo di 28 piloti, con l’eccezione di 33 a Indianapolis, 26 a Toronto e Mid-Ohio e 24 a San Paolo. Questo fine settimana a Mid-Ohio è stato però deciso di ammettere un iscritto in più in quanto, oltre al debutto del campione della Indy Light J.R. Hildebrand con il D&R Racing al posto dell’infortunato Mike Conway, vi saranno Jay Howard con il Sarah Fisher Racing, Adam Carroll con l’Andretti Autosport e Graham Rahal con il Newman-Haas Racing.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag ricerche, università