Vautier penalizzato per il contatto con Rahal a Pocono

Il pilota francese aveva spedito a muro il principale rivale di Juan Pablo Montoya al titolo IndyCar 2015

A quattro giorni dalla gara della IndyCar di Pocono, che è stata resa tragica dalla scomparsa di Justin Wilson, i commissari di gara hanno deciso di sanzionare Tristan Vautier per un contatto non necessario nei confronti di Graham Rahal, che lo ha successivamente spedito contro il muro esterno che delimita la sede stradale dell'ovale.

Il pilota transalpino è finito a sua volta contro al muro, ma la manovra da lui effettuata mentre i due si trovavano uno accanto all'altro è stata giudicata sbagliata e sportivamente scorretta. Inoltre, il pilota che ha subito il contatto - Rahal - era il principale contendente al titolo piloti 2015 di Juan Pablo Montoya, che dopo aver centrato il terzo posto proprio a Pocono ha dilatato il gap con i suoi rivali principali.

Stando a quanto deciso e diramato dai commissari di gara in queste ore, Vautier non potrà prendere parte alle prime due ore di prove nel primo giorno che segnerà l'apertura del fine settimana di gara di Sonoma, uno degli ultimi appuntamenti della stagione IndyCar 2015.

Non solo. Vautier si è visto inoltre sottrarre tre punti e assegnare 10.000 dollari di multa perché recidivo. Nel mese di giugno, infatti, Tristan aveva già commesso un'infrazione nel corso di un'entrata in pit lane, centrando uno dei suoi meccanici mentre era intento a fermarsi nella sua piazza dedicata al pit stop a Fontana. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Evento Pocono
Circuito Pocono Raceway
Piloti Graham Rahal , Tristan Vautier
Team Dale Coyne Racing
Articolo di tipo Ultime notizie