Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia

IndyCar | Sato correrà sugli ovali con Ganassi nel 2023

La scuderia vincitrice della Indy 500, Chip Ganassi Racing-Honda, ha ingaggiato il veterano Takuma Sato, il quale prenderà parte con la vettura numero 11 alle cinque gare su ovale del campioanto IndyCar di questa stagione.

Takuma Sato, Dale Coyne Racing con RWR Honda

Sato, che ha vinto la Indy 500 nel 2017 con Andretti Autosport e nel 2020 con Rahal Letterman Lanigan Racing, condividerà la vettura numero 11 con l'ex pilota di Formula 2 e debuttante in IndyCar Marcus Armstrong, il quale parteciperà a tutte le gare sui percorsi stradali.

Il contratto di Sato dello scorso anno con Dale Coyne Racing prevedeva che, nel caso avesse deciso di continuare a correre in IndyCar nel 2023, avrebbe dovuto farlo proprio con Dale Coyne Racing, ma è stato raggiunto un accordo in base al quale Coyne ha ceduto il veterano giapponese a Chip Ganassi Racing.

Ganassi ha accumulato 14 campionati IndyCar, l'ultimo nel 2021 con Alex Palou, e cinque vittorie nella Indy 500, di cui il team è l'attuale vincitore in carica grazie al successo ottenuto da Marcus Ericsson.

Nonostante la perdita di Tony Kanaan passato alla Arrow McLaren SP, con l'ingresso di Sato nella squadra Ganassi potrà ancora vantare tre ex vincitori ad Indianapolis nella sua formazione per la 500 di quest'anno.

"Prima di tutto, vorrei ringraziare Chip e Mike [Hull, amministratore delegato di Chip Ganassi Racing] per aver contribuito a mettere insieme tutto questo. Sono estremamente entusiasta di unirmi al team Chip Ganassi Racing per la stagione 2023. La squadra è stata ai vertici del nostro sport per decenni ed è, inutile dirlo, estremamente competitiva", ha raccontato Sato all'annuncio.

"Concentrarmi sulle gare sugli ovali è un nuovo capitolo per me, ma sono entusiasta di avere la possibilità di correre con membri del team e compagni di squadra che hanno vinto i campionati e la 500 miglia di Indianapolis in passato, il che è un enorme vantaggio. Non vedo l'ora di iniziare".

Hull ha spiegato: "È un'opportunità straordinaria avere Takuma Sato alla guida della nostra Honda IndyCar #11 sugli ovali nel 2023. È un due volte vincitore della 500 Miglia di Indianapolis che contribuisce con l'esperienza un pilota che sa come vincere, a cui si aggiunge la forza dei suoi tre compagni di squadra, che equivalgono a quattro che corrono come una sola persona. Il team Chip Ganassi Racing non vede l'ora di partecipare alla 107ª edizione della 500 miglia di Indianapolis".

Sato ha ottenuto 6 vittorie, 14 podi e 10 pole position in 215 gare IndyCar ed è l'unico pilota giapponese ad aver trionfato nella Indy 500. È anche uno dei soli nove piloti ad aver ottenuto un successo a Indianapolis e ad aver conquistato almeno un podio in Formula 1.

 

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente IndyCar | Kyle Larson correrà a Indianapolis con McLaren nel 2024
Prossimo Articolo Indycar | Coyne-RWR ingaggia Sting Ray Robb

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia